Articoli

Allenamento intensivo gambe: Circuito HIIT da fare a casa

Siamo certe che un allenamento intensivo gambe, magari in circuito HIIT,  è tra gli allenamenti che stavi cercando in vista del caldo africano che ci aspetta a fine mese. Al di là dei benefici estetici che comporta l’allenamento intensivo delle gambe, ci sono anche dei benefici che devono essere considerati:

  • Molti degli esercizi per le gambe, sono esercizi multiarticolari che coinvolgono diversi gruppi muscolari contemporaneamente: il che si traduce in maggiore attività della parte centrale del corpo e più cardio. Leggi anche 5 movimenti multiarticolari per tonificarsi a casa
  • Se sei un’amante della corsa di certo allenare le gambe è una tua priorità, e questo per mantenere una forma corretta durante questa tipologia di allenamento. Leggi anche Allenarsi con la corsa: cosa scelgo corsa lenta o corsa veloce? Parte II
  • Avere dei muscoli delle gambe ben sviluppati e forti ti aiuta nella perdita di peso in eccesso: essendo i muscoli della parte bassa del corpo, i più grandi richiedono un forte impiego di energia per muoversi, comportando automaticamente una maggiore capacità di bruciare calorie. Inoltre un ulteriore beneficio è quello di prevenire il mal di schiena in zona lombare. Leggi anche 7 modi per bruciare più calorie nel post workout

Allenamento intensivo gambe: Circuito HIIT da fare a casa

L’allenamento si suddivide in 3 blocchi da eseguire in maniera consecutiva. Alla fine dei tre blocchi puoi prendere 1 min e mezzo di pausa e riprendere nuovamente dall’inizio. Per i principianti si consigliano 3 giri completi. Per coloro che hanno un livello di fitness più levato,

Blocco 1

 

10 burpee

20 airsquat

10 plank jumps in

20 affondi alternati

Completo Verde Smeraldo – clicca per acquistare

10 affondi laterali gamba destra

Affondi laterali

Affondi laterali

Bloco 2

  • 10 burpee
  • 20 airsquat
  • 10 plank jumps in
  • 20 affondi alternati
  • 10 affondi laterali gamba sinistra

Blocco 3

  • 10 burpee
  • 20 airsquat
  • 10 plank jumps in
  • 20 affondi alternati
  • 20 affondi laterali a gambe alterne

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita


Gambe perfette: 4 trucchetti molto usati in rete

La stagione delle gambe scoperte sta per arrivare (meteo permettendo) e anche se i risultati sono frutto di pazienza e costanza protratte nel tempo, ci sono dei piccoli trucchetti da mettere in pratica per avere gambe perfette anche con poco tempo a disposizione.

Clicca per visitare lo shop – Iscriviti alla Newsletter per ottenere il 10% di sconto sul primo acquisto

Cerca di cogliere qualsiasi occasione per muoverti. Che si tratti di portare a spasso il cane, camminare fino alla fermata dell’autobus, andare in palestra, uscire semplicemente per prendere un po’ d’aria, le tue gambe non potranno che trarne dei benefici.

Cerca di non maltrattarle. A tutte sarà capitato qualche volta di sbattere contro uno di quei paletti così bassi, da essere invisibili oppure di cadere rovinosamente a terra, causa asfalto dissestato. Risultato? Lividi e graffi. Certo potremmo dirti di stare attenta quando sei in giro, ma ti diamo anche un rimedio se dovesse capitarti di ritrovarti con un abrasione sulle gambe: immergi un po’ di cotone in olio essenziale alla lavanda e tienilo su per qualche ora. L’abrasione dovrebbe andar via da sola

Lilybod Leggings Mali Ultrajet – clicca per acquistare

Se ti trovi nelle condizioni di usare il rasoio, fallo in maniera gentile. Il laser si sa non è la soluzione più consigliata soprattutto d’estate. Se poi sei anche chiara, può addirittura rivelarsi inutile. La ceretta, magari non è sempre la soluzione più immediata, quindi ti trovi a voler indossare la tua gonna preferita e ad avere un’unica opzione : il rasoio. Quando questa situazione si verifica, utilizza dei prodotti specifici, oppure utilizza un sapone che sia idratante. Passa il rasoio dal basso verso l’alto in maniera m molto gentile. E’ consigliabile passarlo in maniera leggera più di una volta, piuttosto che premere e rischiare di tagliarsi.

Utilizza una crema autoabbronzante. Ecco forse non sarà la soluzione più naturale, ma eliminare quel bianco pallido che fa così inverno con una crema autoabbronzante, renderà le tue gambe perfette. Del resto si sa, l’abbronzatura rende tutti un po’ più belli. Meglio applicarla appena uscite dalla doccia, perchè pare che gli autoabbronzanti si assorbano meglio quando la pelle è pulita e fresca. Inoltre se il prodotto che usi è anche idratante, prendi due piccioni con una fava!

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita


Fitness challenge: 100 affondi per allenare glutei e gambe

Le fitness challenge sono piuttosto popolari in rete. Noi non ne abbiamo mai pubblicata una, ma quando ci siamo imbattute in questa che coinvolge gambe e glutei, non abbiamo potuto fare a meno di riproporla anche qui. E’ una challenge di affondi per allenare glutei e gambe, e promette di non farvi rimanere in piedi una volta terminata. .

Come funziona: Ogni set di 20 affondi dovrà essere alternato da un movimento cardio. Una volta eseguita tutta la routine, avrai completato la sfida.

Affondi frontali: 10 ripetizioni per gamba

Credits: feminiqe.com

Spider plank: 10 ripetizioni per lato

 

Affondi laterali: 10 ripetizioni per lato

Atleta: Adele Vicinanza

JUMPING JACK: 20 ripetizioni

Source: 904fitness.com

Curtsy Lunges: 10 ripetizioni per lato

Skaters: 10 ripetizioni per lato

Split Lunges: 10 ripetizioni per lato

affondi statici : 20 ripetizioni

affondo con calcio: 20 ripetizioni per lato

 

Source: lifexerin.com

Prima di eseguire l’allenamento non dimenticare di eseguire il riscaldamento. Leggi anche Esercizi di riscaldamento: 4 benefici e 3 esercizi da fare

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita