Articoli

Involtini primavera di asparagi alla griglia e tofu

Gli asparagi alla griglia e il tofu marinato danno una sferzata di sapore a questi involtini primavera pieni di radici croccanti, avocado cremoso, e menta fresca e scalogno. Amo questo mix di ingredienti, ma sentititi libera di mescolare e fare i tuoi abbinamenti.

Involtini primavera di asparagi grigliati e tofu

Involtini primavera di asparagi alla griglii e tofu

Ingredienti per realizzare gli asparagi alla griglia e tofu

Marinatura e salsa per condimento:

  • 6 cucchiai (90 ml) tamari (salsa di soia giapponese)
  • 3 cucchiai (45 ml) di olio vegetale (come il girasole)
  • scorza di 1 lime
  • succo di 2 lime medi
  • 3 spicchi d’aglio, pressati o tritati
  • 1 ½ cucchiaini di zenzero fresco grattugiato finemente
  • ½ cucchiaino di curcuma fresca grattugiata finemente (o ¼ di cucchiaino di terra)
  • 1 cucchiaino di salsa di aglio peperoncino (o Sriracha)
  • 2 cucchiai (30 ml) di aceto di riso
  • 2 cucchiai (30 ml) di sciroppo d’acero

Involtini primavera:

  • Olio per la griglia
  • 340 g tofu, tagliato a strisce
  • 455 g asparagi, spezzati
  • ¼ jicama (patat messicana) media, pelata e tagliata a bastoncini
  • 1 piccolo ravanello, pelato e tagliato a bastoncini
  • 2 carote grandi, lavate e sbucciate in nastri
  • 3 scalogni, lavati e tagliati a scagli in diagonale
  • 1 mazzetto di menta foglie piccole, lavate e asciugate
  • un grande  manciata di germogli di piselli o di altri germogli, lavati e asciugati
  • 2 avocado maturi ma sodi, senza semi, pelati e tagliati
  • 20 involucri di carta di riso
tofu

tofu

Procedimento:
Per la marinatura e salsa per condimento:

  1. In una ciotola unisci il tamari, l’olio, la scorza di limone e il succo, l’aglio, lo zenzero, la curcuma e salsa di aglio peperoncino (o Sriracha). Frusta bene per unire il più possibile. Metti da parte ½ tazza di marinatura per la salsa di immersione, e ad essa aggiungi l’aceto di riso e sciroppo d’acero. Utilizza la restantr parte (½ tazza scarsa) per marinare il tofu nella fase successiva.

Per gli involtini primavera:

  1. Premi le strisce di tofu delicatamente su carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso, poi posale in una teglia bassa  e versa la marinatura restante ( ½ tazza) sopra il tofu. Lascia riposare da 15 minuti o fino a due ore.
  2. Preriscalda il grill del forno (o la griglia sul piano cottura) e spazzola leggermente con olio. Griglia il tofu e gli asparagi girandoli poco a poco, fino a che sono dorati. Posa e lascia raffreddare.
  3. Prepara la jicama, i ravanelli, le carote, lo scalogno, la menta, i germogli di piselli e l’avocado. Riempi una ciotola ampia e poco profonda con acqua tiepida. Immergi la carta di riso in acqua per 10 – 20 secondi, quindi rimuovi e posa su un tagliere.
  4. Adagia i pezzi di tofu, gli asparagi, la jicama, i ravanelli, le carote, lo scalogno, la menta, i germogli di piselli e l’avocado. Continua riempendo tutta la carta di riso. Ripiega i bordi, e falla rotolare su se stessa. Lascia i rotoli finiti al coperto, così restano umidi.
  5. Taglia a tocchi belli grossi e servi con la salsa come condimento. Puoi conservarli anche per il giorno dopo.
Tofu-Asparagus-Spring-Rolls-vegetarian-vegan-gluten-free-15

Involtini primavera di asparagi grigliati e tofu con salsa allo zenzero e lime

Porzioni per ricetta: 12-16 involtini

Source: bojongourmet

Amici a pranzo? Idea brunch con uova!

Organizzare un brunch con uova, ti permette di sperimentare e mettere sulla tua tavola più di un’opzione per i tuoi ospiti. Le uova sono un’ingrediente così versatile da poter essere utilizzate per un sacco di scopi; contengono inoltre proteine e vitamine importanti. In cucina, le fai al forno, le usi nelle insalate, sul pane tostato e anche nelle bevande. Puoi divertirti provando tre deliziosi e velocissimi panini per il tuo brunch del sabato.

brunch con uova

Brunch con uova

1.Sandwich con uovo sodo con gamberetti

  • Metti a bollire le uova in un pentolino con l’acqua. Imposta il timer a 9 minuti. Abbassa il fuoco a fuoco medio. Dopo 9 minuti sciacqua con acqua fredda. Il tuorlo dovrebbe essere morbido e non liquido.
  • Su una fetta di classico pan bauletto da tostare, a farina integrale o di cereali, aggiungi una foglia di lattuga, dei gamberetti che avrai semplicemente bollito, aneto fresco e uova sode tagliate a fette. Sale, pepe, un filo di olio. Un ravanello affettato per decorazione.

2.Uovo alla coque su pane tostato con spinaci e asparagi

  • Scalda un filo di olio in padella antiaderente, e rompi un uovo. Abbassa il fuoco a medio alto e lascia che l’uovo per circa 2 minuti fino a quando l’albume si è fatto bianco e il tuorlo ancora è liquido. I bordi dell’uovo devono essere leggermente croccanti.
  • Cucina una tazza di foglie di spinaci e qualche asparago. Aggiungili sul pane tostato a lievitazione naturale. Sale e pepe. TOP: con l’uovo fritto aggiungi un pizzico di peperoncino, sale marino e alcuni germogli di piselli per la decorazione. Un lievito naturale funziona bene con questo tipo di panino.

3.Uovo in camicia su pane tostato con avocado 

  • Riempi una pentola bassa e ampia con 4 tazze di acqua, 2 cucchiaini di aceto di vino bianco e 1/2 cucchiaino di sale. Lascia cuocere, ma l’acqua non deve bollire mai. Mescola il liquido in pentola prima di immergere l’uovo, e crea una sorta di mulinello d’acqua. Rompi un uovo in una tazzina e lentamente e delicatamente immergilo in acqua. Aspetta 3-4 minuti per la cottura completa. L’uovo è pronto quando l’albume si sarà rappreso completamente assumendo la sua colorazione bianca, il tuorlo deve essere ancora morbido al suo interno. Togli l’uovo con un mestolo forato e poggialo su un tovagliolo di carta.
  • Tagliuzza o frulla un avocado maturo e stendilo con una forchetta sul pane che hai scelto. Sale e pepe fresco. Posizionare con cura l’uovo in camicia, taglia il tuorlo e servire con salsa sriracha e sale marino.
insalata hippie

L’insalata hippie per un pranzo divertente

La nuova stagione in palestra sta per iniziare, non perderti il nostro abbigliamento sportivo!

Stare in forma e mangiare sano e pulito, non è la condanna a un pasto a base di insalata scondita, di quelle che dopo un’ora sbrani il tavolo e hai la testa nel frigo. Questa semplice insalata, con quinoa e uova occhio di bue ti sazia di più di qualsiasi normale insalata. Il tahini, il limone e i crauti aggiungono sapore al piatto.

Insalata hippie per un pranzo divertente

Insalata hippie per un pranzo divertente

Se dall’immagine ti sembra fantastica, sappi che al gusto è ancora meglio!

Ingredienti:

  • 1/2 tazza di quinoa cruda, risciacquata
  • 2 carote
  • 4 ravanelli
  • 1/2 finocchio
  • 2 avocado
  • 2 piccole foglie di cavolo, rimuovi gli steli
  • 1 manciata di lattughino
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 pizzico di sale marino e pepe nero
  • 2 cucchiai di tahin (pasta di sesamo)
  • 4 cucchiai di crauti (vedi ricetta qui)
  • 2 uova occhio di bue (o se preferisci sode)
  • 2 cucchiaini di semi di canapa

Procedimento: 

  1. Per la quinoa: Metti la quinoa in una  casseruola di medie dimensioni con acqua e un pizzico di sale; porta a ebollizione. Abbassa la fiamma lentamente e lascia cuocere delicatamente  per circa 15 minuti, o fino a  che vedi delle piccole codine sui semi di quinoa. Metti da parte a raffreddare in una ciotola.
  2. Per l’insalata: affetta le carote e i ravanelli. Taglia il finocchio molto finemente. Taglia l’avocado a cubetti. Rimuovi le foglie esterne dal cavolo rapa e tagliuzza. Utilizza una centrifuga per insalata per asciugarla
  3. Metti tutti gli ingredienti preparati, tra cui il lattughino, nella ciotola della quinoa. Condisci con olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe. Muovi il tutto con le mani.
  4. Dividi l’insalata in due ciotole, spolvera ogni ciotola il tahin e un paio di cucchiai di crauti. Termina aggiungendo un uovo in ogni ciotola e cospargi di semi di canapa. Servi subito.

Source: Greenkitchenstories