Articoli

Veggie burger con salsa di avocado 

Veggie burger con salsa di avocado . Croccante all’esterno, succulento e aromatizzato al suo interno, in combinazione con una deliziosa salsa di avocado-tahin e con patate dolci fritte – questa ricetta ha tutto quello che ci si aspetta da un hamburger in stile veggie.

Veggie burger

Veggie burger

Ingredienti veggie burger

Per gli hamburger

  • 2 tazze di radice di barbabietola, sbucciate e tagliate a dadini
  • 1 tazza di quinoa rossa cotta (bianco va altrettanto bene)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 uovo
  • 1 cipolla, finemente tagliata a dadini
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • 2 cucchiai di pangrattato integrale
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • olio di cocco 1 cucchiaino, fuso
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • ¼ cucchiaino fiocchi di peperoncino
  • 1 cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya
  • 4 panini integrali

Per il condimento:

  • 1 avocado maturo
  • 2 cucchiai di tahin (pasta di sesamo)
  • 3 cucchiai di succo di lime
  • 1 spicchio d’aglio
  • ¼ di cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya

Per le patatine:

  • 2 patate dolci, sbucciate e tagliate a fette
  • olio d’oliva 1 cucchiaino
  • 1 cucchiaio di farina di mais

1 mazzetto di prezzemolo, tritato finemente

veggie burger

Procedimento:

  1. Riscalda il forno a 175 ° C. Metti i cubetti di barbabietola su una teglia foderata, strofinata con olio d’oliva e cuoci per 30 minuti. Togli dal forno e lascia raffreddare.
  2. Posiziona le barbabietole arrostite in un robot da cucina e frulla il polso – è necessario che il composto abbia un po ‘di texture per gli hamburger, quindi assicurati di non schiacciarla completamente.
  3. Passa le barbabietole in una grande ciotola, aggiungi tutti gli altri ingredienti e mescola per combinare. Se è troppo pastosa la miscela, aggiungi più pangrattato fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  4. Con le mani leggermente umide, modellangli hamburger e mettili su una teglia foderata.
  5. Cuoci in forno per 15 minuti su un lato, poi capovolgi e cuoci per altri 15 minuti.
  6. Metti le strisce di patate dolci su una teglia foderata con olio d’oliva, cospargi con farina di mais e mescolare per combinare. Cuoci in forno per 25-30 minuti, o fino a doratura.
  7. Mentre gli hamburger sono in forno, prepara il condimento , mettendo tutti gli ingredienti nel frullatore finché ottieni una salsa cremosa
  8. Taglia il panino a metà, sulla base versa il condimento, aggiungi l’hamburger di barbabietola e patate dolci fritte, ricoprì generosamente con il condimento di avocado, prezzemolo e chiudi il panino.

Porzioni per ricetta: 4

Buon sabato Veggie!

Source: Theawesomegreen

Involtini primavera di asparagi alla griglia e tofu

Gli asparagi alla griglia e il tofu marinato danno una sferzata di sapore a questi involtini primavera pieni di radici croccanti, avocado cremoso, e menta fresca e scalogno. Amo questo mix di ingredienti, ma sentititi libera di mescolare e fare i tuoi abbinamenti.

Involtini primavera di asparagi grigliati e tofu

Involtini primavera di asparagi alla griglii e tofu

Ingredienti per realizzare gli asparagi alla griglia e tofu

Marinatura e salsa per condimento:

  • 6 cucchiai (90 ml) tamari (salsa di soia giapponese)
  • 3 cucchiai (45 ml) di olio vegetale (come il girasole)
  • scorza di 1 lime
  • succo di 2 lime medi
  • 3 spicchi d’aglio, pressati o tritati
  • 1 ½ cucchiaini di zenzero fresco grattugiato finemente
  • ½ cucchiaino di curcuma fresca grattugiata finemente (o ¼ di cucchiaino di terra)
  • 1 cucchiaino di salsa di aglio peperoncino (o Sriracha)
  • 2 cucchiai (30 ml) di aceto di riso
  • 2 cucchiai (30 ml) di sciroppo d’acero

Involtini primavera:

  • Olio per la griglia
  • 340 g tofu, tagliato a strisce
  • 455 g asparagi, spezzati
  • ¼ jicama (patat messicana) media, pelata e tagliata a bastoncini
  • 1 piccolo ravanello, pelato e tagliato a bastoncini
  • 2 carote grandi, lavate e sbucciate in nastri
  • 3 scalogni, lavati e tagliati a scagli in diagonale
  • 1 mazzetto di menta foglie piccole, lavate e asciugate
  • un grande  manciata di germogli di piselli o di altri germogli, lavati e asciugati
  • 2 avocado maturi ma sodi, senza semi, pelati e tagliati
  • 20 involucri di carta di riso
tofu

tofu

Procedimento:
Per la marinatura e salsa per condimento:

  1. In una ciotola unisci il tamari, l’olio, la scorza di limone e il succo, l’aglio, lo zenzero, la curcuma e salsa di aglio peperoncino (o Sriracha). Frusta bene per unire il più possibile. Metti da parte ½ tazza di marinatura per la salsa di immersione, e ad essa aggiungi l’aceto di riso e sciroppo d’acero. Utilizza la restantr parte (½ tazza scarsa) per marinare il tofu nella fase successiva.

Per gli involtini primavera:

  1. Premi le strisce di tofu delicatamente su carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso, poi posale in una teglia bassa  e versa la marinatura restante ( ½ tazza) sopra il tofu. Lascia riposare da 15 minuti o fino a due ore.
  2. Preriscalda il grill del forno (o la griglia sul piano cottura) e spazzola leggermente con olio. Griglia il tofu e gli asparagi girandoli poco a poco, fino a che sono dorati. Posa e lascia raffreddare.
  3. Prepara la jicama, i ravanelli, le carote, lo scalogno, la menta, i germogli di piselli e l’avocado. Riempi una ciotola ampia e poco profonda con acqua tiepida. Immergi la carta di riso in acqua per 10 – 20 secondi, quindi rimuovi e posa su un tagliere.
  4. Adagia i pezzi di tofu, gli asparagi, la jicama, i ravanelli, le carote, lo scalogno, la menta, i germogli di piselli e l’avocado. Continua riempendo tutta la carta di riso. Ripiega i bordi, e falla rotolare su se stessa. Lascia i rotoli finiti al coperto, così restano umidi.
  5. Taglia a tocchi belli grossi e servi con la salsa come condimento. Puoi conservarli anche per il giorno dopo.
Tofu-Asparagus-Spring-Rolls-vegetarian-vegan-gluten-free-15

Involtini primavera di asparagi grigliati e tofu con salsa allo zenzero e lime

Porzioni per ricetta: 12-16 involtini

Source: bojongourmet

Tajine di pollo con olive

La tajine  di pollo con olive è uno dei piatti di carne e verdure caratteristici della cucina marocchina.Le pietanze prendono il nome dalla pentola di terracotta in cui è fatto cuocere il pollo e le spezie profumate.

6a54a414a5cb8f0375e2acac4165cd0c

Tajine di pollo con olive

In questa ricetta ti mostriamo il pollo alla tajine in maniera del tutto veloce, light e gustoso rispettando i colori e i sapori del Marocco e variando la cottura in terracotta alla nostra pratica cottura in padella antiaderente.
Vediamo!

Tajine di pollo con olive

INGREDIENTI:
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 tazza di cipolla tritata finemente
1 cucchiaio di zenzero tritato
1 cucchiaino di cumino macinato
1/4 cucchiaino di cannella
(1 14 – ounce) 400 gr. Pomodori tagliati a dadini (scegli la qualità che preferisci)
1/2 tazza di brodo di pollo a basso contenuto di sale
1 tazza di piselli (anche surgelati)
1/4 tazza di olive Kalamata denocciolate e tritate finemente
1/3 tazza di uva passa
280 gr. di petto di pollo cotto/grigliato, fatto a dadini
400 gr. (1 15 – ounce) di ceci scolati e risciacquati

 

PROCEDIMENTO:
Scalda l’olio in una padella antiaderente fino a che non sarà da mediamente a molto caldo (attenzione a non bruciarlo).
Aggiungi la cipolla, lo zenzero, il cumino e la cannella; cuocili, girando frequentemente, per 4-5 minuti. Aggiungi i pomodori, il brodo di pollo, i piselli, le olive e l’uva passa; all’incirca per 7-8 minuti.
Aggiungi il pollo e i ceci; fallo state per 3-4 minuti, fino a che il pollo si fa caldo anche all’interno.

Informazioni nutrizionali:
A porzione: 405 calorie, 10 g di grassi (di cui 2 g di grassi saturi), 49 g carboidrati. (9 g fibre), 32 g proteine

 

Source: fitnessmagazine