Articoli

Allenare la mente: come ricordare più informazioni quando si legge

E’ risaputo che leggere ti rende più intelligente. Se dunque il messaggio ti è passato forte e chiaro ci sono una serie di modi di procedere. Il primo è semplicemente aumentare il numero di libri da leggere. Il secondo è mantenere il ritmo di lettura che hai cercando di ritenere quante più informazioni possibili.

libri 1

Dopo tutto capire profondamente, ricordare e mettere in pratica ciò che si è letto è di gran lunga meglio rispetto al fatto di leggere parecchi titoli velocemente e dopo 5 minuti dimenticarne il contenuto.

Quindi come ricordare più informazioni quando si legge? Ecco tre strategie che puoi provare a mettere in pratica:

1 . Impressione. Stampa nella tua memoria quello che leggi: ovvero visualizza la scena che stai leggendo nella tua mente, aggiungendo magari dei dettagli di impatto che portano ad un emozione forte. Oppure puoi immaginare te stesso immerso nella scena per rendere il ricordo ancora più forte. Un’altra strategia può essere quella di leggere un passaggio importante ad alta voce. Per molti di noi, la nostra sensibilità alle informazioni è attivata dai suoni più che dalle immagini.

come ricordare più informazioni 2

2.Associazione. La scienza ha dimostrato come sia già facile ricordare le cose se le associ ad un qualcosa che già conosci: ad esempio cerca nella tua memoria situazioni simili a quelle che stai leggendo.

3.Ripetizioni. Più ripeti, più ricordi. Quindi prova a rileggere più e più volte lo stesso passaggio, sottolineando o scrivendo qualche appunto per poi ritornarci sopra.

Source: inc.com

Vita da pendolare: 6 modi per rilassarti mentre vai a lavoro

Fermati qui, ci sono 6 modi semplici per rilassarti lungo il tragitto per andare a lavoro la mattina. Sei in attesa della metro, sei sul treno che ti porta a lavoro, in macchina con i colleghi, non importa quale di queste situazioni ti suona più familiare, il tragitto per andare al lavoro la mattina può essere sempre frustrante in termini di tempo e di energia. Non lasciare che piccoli intoppi ti creino tensione per tutto il giorno. Che tu sia in autobus affollato o seduto in macchina bloccato nel traffico, sfrutta al meglio questo tempo in modo da arrivare a lavoro con una sensazione di freschezza e relax addosso.

Lilybod Legging – Clicca per acquistare

 1. Sorseggia una tazza di tè o una tisana

Se sulla strada per andare a lavoro senti che la frustrazione sta prendendo il sopravvento su di te, considera l’idea di fermarti qualche minuto per una sosta veloce di una tisana o un tè al posto del tuo solito caffè. Ti terrò calma quando riprenderai il tran-tran.

2. Lavora sulla lista delle tue cose da fare

Per quelle di noi che prendono gli impenetrabili mezzi pubblici durante la giornata, ci sono tantissime attività che possiamo fare. Che si tratti di organizzare una festa, pianificare la tua ceretta o semplicemente lavorare sulla tua lista delle cose da fare per la settimana, può rendere il tuo tempo da pendolare molto più produttivo. Non iniziare attività difficili fino a che non arrivi in ufficio, ma scegli di “lavorare” sulle cose divertenti.

3. Leggi un libro sul bus

La lettura è un ottimo modo per colmare un vuoto di tempo con qualcosa che è produttivo e rilassante. Porta un libro o il Kindle con te, iniziare la mattinata con la lettura ha il potere di cambiare il tuo umore per l’intera giornata. Se vuoi qualcosa di meno impegnativo, fai dei cruciverba o leggi la tua rivista preferita.

4. Fai qualcosa di creativo

Scommetto che hai delle passioni creative alle quali non riesci a dedicare abbastanza tempo  durante le tue giornate. Se sei sul bus, scrivere una poesia sul tuo iPhone, portarti dietro un blocco per i tuoi disegni, modificare le tue fotografie più recenti sul tablet, sono tutte attività creative che hanno quasi sempre un effetto calmante e lenitivo e mantengono la tua mente vigile per il resto della giornata.

5. Ascolta un podcast

Porta la tua mente lontano dallo stress da pendolarismo con l’ascolto di un podcast . Questo metodo di distrazione ti terrà calma e impegnata, e sarà la soluzione ideale per tenerla riposata e pronta prima che inizi la giornata di lavoro. Ci sono molti podcast divertenti o educativi, trovane uno che stimola il tuo interesse e sarai finalmente più attivo durante i tuoi spostamenti.

6. Ascolta musica che ti rilassa

Anziché partire con l’Hip hop o l’elettronica, al mattino goditi qualche brivido con della musica jazz. Musica a ritmo e volumi troppo forti non fa bene a te né ai tuoi compagni di viaggio pendolari. Molti studi hanno dimostrato che i volumi moderati sono ideali per la creatività sempre, e ti permettono di iniziare la giornata con il piede giusto. Il gioco è fatto: non si tratta solo di  ottimizzare la vita da pendolare e arrivare da casa a lavoro il più rapidamente possibile, si tratta di goderti i tuoi spostamenti in modo da stare meglio e con energie positive durante l’intera giornata.Ci sono probabilmente un’altra tonnellate di cose che puoi fare lungo il tuo percorso, sii creativa, rilassati e sii attiva così da rendere la tua condizione da pendolare più produttiva.



Consigli per allenare la mente

allenare la mente

allenare la mente

Allenare la mente. Quando pensiamo al fitness, immaginiamo immediatamente al sollevamento pesi, alla corsa sul tapis roulant e allo jogging mattutino. Anche se queste immagini sono certamente collegate, c’è un’altra forma di allenamento che dovremmo praticare nella nostra vita quotidiana: il fitness mentale.  Ecco dei validi motivi per cui si dovrebbe curare una delle parti più importanti del nostro corpo: la mente.
Il fitness mentale è essenzialmente una serie di esercizi mentali che ognuno di noi dovrebbe fare per garantire alla mente e all’atteggiamento una perfetta forma. L’idoneità mentale ha poco a che fare con test di intelligenza o QI e molto più a che fare con il pensiero positivo. I benefici che possono venire da quotidiani esercizi di fitness mentale sono quasi infiniti, parliamo da un sonno migliore per abbassare l’ansia ad una maggiore fiducia in se stessi. Qui ci sono alcuni esercizi che puoi fare per creare il tuo allenamento di fitness mentale.

Visualizzare per allenare la mente

esercizio per allenare la mente

esercizio per allenare la mente

Noto a molti come “sognare ad occhi aperti”, il processo di visualizzazione è divertente, motivante e stimolante. Il cervello non conosce la differenza tra realtà e fantasia, in modo da poter chiudere gli occhi in qualsiasi momento e trasportarti nella tua vita da sogno. Visualizza i tuoi obiettivi e raccoglie tutte le sensazioni meravigliose che questo esercizio porta con sé.  In questo modo, sarai più motivata a raggiungere quegli obiettivi.

Meditare per allenare la mente

La visualizzazione può essere meravigliosa e allo stesso tempo un fantastico esercizio per allenare la mente, ma è anche molto potente e utile per meditare regolarmente. Lascia cadere tutti i tuoi pensieri e concentrati solo sulla respirazione per un periodo massimo di 30 minuti. Gli studi mostrano che la meditazione non solo riduce lo stress, ma in realtà è un ottimo addensante per la materia grigia nel cervello, la meditazione accresce la memoria di lavoro e migliora le capacità decisionali in momneti critici.

Stop al Multitasking

La maggioranza tra noi noi è multitasking cronica e nemmeno lo sa! Siamo ossessionate con la produttività, fino al punto di esagerare e conduciamo noi stesse verso il basso, sia mentalmente che fisicamente. Gli studi dimostrano che l’essere multitasking impatta negativamente sulle funzionalità della memoria di lavoro negli adulti più che negli anziani. Così, sia al lavoro che a casa, iniziare a fare una cosa alla volta, permette di ritrovarti  in uno stato pdi pace e produttività.

Tenere un diario per allenare la mente

Aggiornare un diario una volta al giorno, o quando ti svegli o prima di andare a dormire, è una pratica di trasformazione che consente di sbarazzarsi di qualsiasi bagaglio mentale e metterti più ad agio con te stessa e la situazione che stai vivendo. leggere è anche un ottimo modo per trovare soluzioni ai problemi e farti ispirare da idee più creative.

leggi

leggi

Leggi per allenare la mente

La lettura è una parte importante della tuaforma fisica mentale. Tuffarsi in un libro o una rivista è una divertente attività che ti permette di imparare cose nuove, oltre che rilassarti. Alcuni studi dimostrano che leggereregolarmente diminuisce la probabilità di sviluppare il morbo di Alzheimer.

Sicuramente fino ad ora nel mantenere la tua forma fisica ne ha beneficiato anche il tuo cervello; è arrivato però il momento di fare anche il contrario o comunque praticare entrambe le forme di fitness in sincronia. Allena la tua mente!

Source:hbfit

Source Foto: www.BillionPhotos.com, Unsplash, Unsplash, Unsplash

5 buone abitudini per una mentalità positiva

Metti in pratica queste buone abitudini per coltivare una mentalità positiva e vedi cosa succede.Spesso il modo in cui affronti il lavoro dipende fortemente dalla tua mentalità. Se lavori in un posto in cui ti trovi bene, non fai alcuno sforzo. Se il lavoro ti stressa e non sei felice del luogo in  cui sei, tutto sembra estremamente faticoso e insormontabile. Così com’è importante essere bravo in quello che fai, è altrettanto importante padroneggiare il tuo carattere e sviluppare un attitudine mentale più positiva.

Qui ci sono 5 modi: 

1. Il tempo per gli “input”
Se sei settato costantemente su una modalità di chiusura… Finirai per appiattire tutte le tue potenzialità. Quello che ti serve è invece un mood aperto – in cui reintegrare te stesso, le tue conoscenze, la tua ispirazione, lo stato emotivo. La lettura è un input. Guardare un buon film anche. Parlare con i tuoi amici, sndare a un concerto, meditare, dormire. Puoi facilmente notare che ogni volta che ti senti più stressata o sopraffatta, tutte queste attività di “input” tendono ad essere le prime a bloccarsi. Ti senti come se avessi così tante cose da fare che non hai il tempo per tutto il resto che c’è di piacevole. Ricorda, la vita è una maratona, non uno sprint. Il tempo per tutte le attività che sono degli input aiuteranno a mantenere la tua mente in una cornice positiva, e serviranno a sostenere la tua vita.

2. Leggi, leggi, leggi
Sono una grande sostenitore della lettura. È essenziale per crescere costantemente. La lettura ti espone a nuove idee, ti insegna cose che altrimenti non hai la possibilità di imparare. La lettura è un pozzo da cui una puoi tirare una quantità infinita di ispirazione. Soprattutto al mattino, la lettura è un ottimo modo per risvegliare il cervello, e renderlo pronto a partire. Se leggi frequentemente, alleni il cervello a stare sull’attenti, pronto a lavorare. Alcune persone preferiscono leggere libri. Altri leggono i blog. Alcuni la narrativa, altri leggono saggi. Direi: leggi tutto! ( o quantomeno leggi qualcosa)

3. Circondati di persone positive
Tu sei la somma di cinque persone con le quali trascorri più tempo o che hai intorno. Se sei circondata da persone intelligenti, alzerai il tuo standard e lo diventerai ancora di più. Al contrario, se sei circondato da persone non-così-intelligenti o chiuse nella loro mentalità, questo diventerà il tuo standard e tenderai ad avvicinarti a un modello del genere. Iniziare a coltivare una mentalità positiva parte anche dal circondarti di persone che fanno lo stesso. Indipendentemente dal fatto che hanno successo o meno, ricorda che la loro mentalità sarà uno stimolo anche per te che poco a poco assimilerai, facendolo tuo. Quindi non serve solo prendere a modello persone abili – cerca le persone che incarnano le qualità che ammiri e che vuoi sviluppare anche tu.

4. Pratica
Ho notato un modello molto interessante (sia in me che negli altri) quando si tratta di mettere le cose in pratica, agire, fare. Più pratichi, più fai una cosa fatta bene, più hai fiducia nelle tue abilità. E quando hai fiducia in te, prendi più rischi, e fai e pratichi ancora di più. È così che diventi una “maestra” in quel che fai. Se non pratichi, non conosci le tue capacità. Se non senti, se non conosci le tue abilità, non prendi rischi, non provi, non ottieni nulla più da te stessa. Questo è un modo per fare veramente pochi passi in avanti. Un altro modo di coltivare una mentalità positiva è assicurarti che stai facendo tutte le piccole cose che supportano la direzione in cui vuoi andare e che cosa vuoi fare. Nemmeno il pensiero positivo è più forte delle buone abitudini quotidiane. Se puoi contare su di te e sulle abitudini, puoi liberarti di alcuni pensieri e impegnarti su altri più complessi – come il pensiero positivo e l’assunzione di rischi.

5. Trova un mentore
Una persona verso la quale provi ammirazione, può insegnarti tanto. Non c’è nessun altro modo più veloce ed efficace di questo. La presenza di qualcuno che ha imparato a padroneggiare il proprio modo di pensare, ti insegnerà a fare tuo il suo approccio nel superare le sfide.

Source: inc.com





Mediocrità: 9 abitudini di chi non si adatta

La mediocrità è un male che va combattuto a spada tratta. Rientrano nella categoria mediocrità tutta quella serie di azioni che non ci permettono di migliorarci come individui.  Ecco quindi 9 abitudini da prendere per combatterla.

  • Cerca di essere impegnata tutto il giorno. Molte persone perdono un sacco di tempo. Programma il tuo tempo libero con attività diverse ad esempio ogni 30 minuti (guardare un film, imparare una nuova lingua, andare in palestra)

todolist

  • Fai cose che nessun altro è disposto a fare. Quando qualcuno ti dice di no, che non è possibile fare qualcosa, mettiti in prima linea per provare. In questa maniera affinerai le tue skills nel risolvere problemi di difficile risoluzione e realizzerai anche di quanto potenziale hai, rispetto alla media.
  • Impara sempre qualcosa di nuovo. Non solo scolasticamente parlando. Impara come migliorarti giorno dopo giorno in tutte le aree, in modo tale da avere più controllo sulla tua vita.
  • Leggi tra i 2 e i 4 libri al mese. La media di libri letti per anno da una singola persona è molto più bassa. Acquisendo questa semplice abitudine, ti troverai decisamente in vantaggio rispetto agli altri.

libri

  • Spegni la televisione e i videogiochi. Immagina di incontrare te stesso tra 10 anni all’aeroporto e di chiederti cosa hai fatto negli anni passati, non sarebbe un po’ deprimente rispondersi “niente, ho guardato la tv, giocato online…”. Quello che fai oggi avrà ripercussioni nel futuro, quindi scegli la strada più coraggiosa ora, il tuo futuro te ti ringrazierà.
  • Svegliati prima di chiunque altro. Se riesci a farlo vuol dire che hai pieno controllo della tua vita. Vai a letto presto, così potrai svegliarti presto e prendere decisioni più sensate, e condurre una vita migliore, che ti porrà al di sopra della media.
  • Smetti di pensare che il denaro è il demonio. Di certo non è l’unica cosa che conta nella vita ma nemmeno l’unica ragione per cui gli uomini sono corrotti. Di base il denaro è ciò che permette di prendere cura di se stessi e di migliorare il mondo. Usalo in questa maniera.

Woman with coins in jar

  • Non perderti mai d’animo. Molte persone lasciano perdere i propri obiettivi quando il gioco si fa duro. Di sicuro ci sono dei momenti bui, si piange, si sente tanta frustrazione durante il percorso. Ma quello che fa veramente la differenza è quanto si desidera veramente raggiungere l’obiettivo. Per quanto possa sembrarti impossibile, non ti accontentare mai, non fermarti a metà strada.
  • Sentiti carica. Le persone di norma sono annoiate, tristi, contrariate. Beh se vuoi essere al di sopra della media cerca di essere entusiasta della vita. Pratica l’entusiasmo ogni giorno.