Articoli

4 esercizi per i glutei consigliati da chi si allena

Non è un segreto che quando si va a mare a noi donne fa piacere sfoggiare un bel lato B, magari che non subisca troppo la forza di gravità e possibilmente con poche smagliature e cellulite.

Abbiamo quindi raccolto un po’ di suggerimenti da chi si allena, in giro per la rete, per capire quali sono gli esercizi per i glutei più eseguiti e che permettono di raggiungere i così tanto agognati glutei a palloncino (o glutei a forma di pesca che dir si voglia). Il risultato è meno prevedibile di quello che si possa pensare.

4 esercizi per i glutei consigliati da chi si allena

Hip thurst con il bilanciere. Diciamo che questa è la variante più conosciuta dell’esercizio, anche se non si vede molto in giro per le palestre. Non è un movimento facilissimo da eseguire, bisogna far attenzione a caricare il bilanciere con un peso adatto al livello di fitness. Per abituarti al movimento utilizza prima un bastone di quelli di legno, poi passa al bilanciere scarico e infine aggiungi del carico. Se non sei sicura dell’esecuzione dell’esercizio chiedi sempre ad un esperto. Dell’esercizio esistono poi altre varianti.

Stacchi rumeni. Presta attenzione alla schiena, abbassala e porta indietro il sedere raggiungendo la massima tensione dei femorali. Per eseguire il movimento correttamente guarda in avanti e tieni le spalle indietro. Anche in questo caso se hai dubbi sul movimento chiedi ad un esperto.

Squat in ginocchio. L’esercizio è molto efficace e inoltre permette l’attivazione dei glutei senza causare un’eccessiva pressione alla zona lombare.

Hack Squat con bilanciere. Il trucco per rendere efficace l’esercizio è quello di spingere verso l’alto facendo partire il movimento dai talloni e dalle cosce.



Circuito per scolpire i glutei da fare a casa

Le palestre pian piano chiudono o fanno orari estivi, e noi di certo non vogliamo smettere di allenarci o rimanere a corto di idee.

Quello di oggi è un circuito per scolpire i glutei per mantenere i tuoi glutei a palloncino in pole position ed evitare subiscano la forza di gravità. Si esagera ovviamente, ma allenare il lato B andando oltre l’allenamento in palestra. Ovviamente, prima di eseguire qualsiasi tipo di allenamento, verifica il tuo livello di fitness con un esperto. 

Circuito per scolpire i glutei da fare a casa

Il circuito prevede l’esecuzione degli esercizi per un minuto senza pausa. Puoi eseguirlo fino a tre volte se hai un buon livello di allenamento. Avrai bisogno dei manubri, per quanto riguarda il peso ti conviene optare per una soluzione intermedia, si tratta pur sempre di un circuito senza pause.

Squat con manubri

Donkey Kick. Ricordati di eseguire il movimento un minuto per gamba. Variazione: se il tuo livello di allenamento te lo permette e le hai in casa, indossa pure delle cavigliere con peso, per aggiungere maggiore resistenza al movimento.

Sumo squat con manubri. 

Plank con calcio indietro.