Articoli

Affondi laterali

Gambe perfette e toniche con gli affondi laterali

Gambe perfette e toniche con gli affondi laterali. In tutte le sale pesi ormai, esistono attrezzature che permettono di allenare in modo specifico tutti i muscoli del corpo. Tra i frequentatori delle palestre, molti atleti necessitano di ritrovare un buon tono muscolare degli arti inferiori per:

  • prevenire dolori alla schiena 
  • ridurre l’affaticamento nelle attività giornaliere
  • ritardare il più possibile i problemi che derivano da gambe deboli

Proprio per questo motivo esistono esercizi in grado di simulare il più possibile i movimenti della vita quotidiana, come salire le scale, alzarsi da una sedia, raccogliere pesi.

I migliori esercizi per le gambe: gli affondi

Gli affondi sono forse i migliori esercizi per l’allenamento delle gambe, in quanto consistono in movimenti poco traumatici per le articolazioni e per la zona lombare, sono semplici da eseguire e sono soprattutto efficaci per lo sviluppo della massa muscolare. Il tipo di movimento inoltre, sollecita anche altre parti del corpo e muscoli stabilizzatori.

Affondi laterali

  • Esercizio che coinvolge interno ed esterno coscia, glutei e quadricipiti, eseguire 10 ripetizioni per gamba, per tre volte, intervallati con 30” di recupero.
  • Inspirate per affondare lateralmente, espirate per ritornare indietro. 

Movimento avanzato: Affondo laterale con gamba sollevata

 

Atleta: Adele Vicinanza

  • Porta la gamba destra verso l’esterno e piega il ginocchio portando i fianchi indietro.
  • Utilizza le braccia per mantenere l’equilibrio
  • Tornando indietro sposta il peso sulla gamba sinistra, mentre la gamba destra viene sollevata portando i ginocchio davanti a te.
  • Ritorna in posizione di partenza e ripeti il movimento.
  • Eseguire 10 ripetizioni e poi cambiare gamba



Gambe perfette: 4 trucchetti molto usati in rete

La stagione delle gambe scoperte sta per arrivare (meteo permettendo) e anche se i risultati sono frutto di pazienza e costanza protratte nel tempo, ci sono dei piccoli trucchetti da mettere in pratica per avere gambe perfette anche con poco tempo a disposizione.

Clicca per visitare lo shop – Iscriviti alla Newsletter per ottenere il 10% di sconto sul primo acquisto

Cerca di cogliere qualsiasi occasione per muoverti. Che si tratti di portare a spasso il cane, camminare fino alla fermata dell’autobus, andare in palestra, uscire semplicemente per prendere un po’ d’aria, le tue gambe non potranno che trarne dei benefici.

Cerca di non maltrattarle. A tutte sarà capitato qualche volta di sbattere contro uno di quei paletti così bassi, da essere invisibili oppure di cadere rovinosamente a terra, causa asfalto dissestato. Risultato? Lividi e graffi. Certo potremmo dirti di stare attenta quando sei in giro, ma ti diamo anche un rimedio se dovesse capitarti di ritrovarti con un abrasione sulle gambe: immergi un po’ di cotone in olio essenziale alla lavanda e tienilo su per qualche ora. L’abrasione dovrebbe andar via da sola

Lilybod Leggings Mali Ultrajet – clicca per acquistare

Se ti trovi nelle condizioni di usare il rasoio, fallo in maniera gentile. Il laser si sa non è la soluzione più consigliata soprattutto d’estate. Se poi sei anche chiara, può addirittura rivelarsi inutile. La ceretta, magari non è sempre la soluzione più immediata, quindi ti trovi a voler indossare la tua gonna preferita e ad avere un’unica opzione : il rasoio. Quando questa situazione si verifica, utilizza dei prodotti specifici, oppure utilizza un sapone che sia idratante. Passa il rasoio dal basso verso l’alto in maniera m molto gentile. E’ consigliabile passarlo in maniera leggera più di una volta, piuttosto che premere e rischiare di tagliarsi.

Utilizza una crema autoabbronzante. Ecco forse non sarà la soluzione più naturale, ma eliminare quel bianco pallido che fa così inverno con una crema autoabbronzante, renderà le tue gambe perfette. Del resto si sa, l’abbronzatura rende tutti un po’ più belli. Meglio applicarla appena uscite dalla doccia, perchè pare che gli autoabbronzanti si assorbano meglio quando la pelle è pulita e fresca. Inoltre se il prodotto che usi è anche idratante, prendi due piccioni con una fava!