Articoli

Allenamento: goblet squat con peso per glutei top

Se non squatti, difficilmente migliorerai il tuo lato B.  Il goblet squat con peso è uno di quegli esercizi a cui dovresti dare una chance. Ovviamente presta sempre attenzione alla forma e se sei alle prime armi fatti aiutare da un trainer, è un movimento potenzialmente pericoloso quando c’è perdita di  equilibrio.

Nuovi arrivi ogni settimana – 10% off con iscrizione alla newsletter.

Goblet Squat con peso

Se non hai mai eseguito l’esercizio ti conviene iniziare senza pesi, se invece hai un livello medio della conoscenza dell’esercizio, puoi performarlo aggiugnendo pesi.

PT: Alfredo Vicinanza
Atleta: Adele Vicinanza

Per eseguire un goblet squat, è necessario un kettlebell, manubrio, o medicine ball. Hai ampia scelta. Fondamentalmente per eseguire un buon goblet squat bisogna tenere il busto dritto e  raggiungere una posizione “seduta” tenendo il busto tra le gambe.  Per eseguire il movimento in maniera impeccabile, devi ricordarti di:

  • Tenere i piedi piatti
  • Gonfiare il petto
  • Tenere le braccia contro il corpo
  • Tenere la parte superiore della schiena attiva
  • Stare dritto
  • Sederti tra le gambe
  • Spingi le ginocchia in direzioni opposte

I movimenti sono facili e ampi

PRO del goblet squat

  • Facile da imparare
  • Addominali, quadricipiti e muscoli della schiena sono attivi
  • Insegna la resistenza contro il collasso in avanti
  • Sentirai la schiena più ferma

Acquista su Amazon.it



Calzedonia fitness: vita attiva e allenamento al femminile

Ci ha fatto amare tutti i tipi di calze dai collant super sexy ai calzini per tutti i giorni. Ha vestito le nostre estati con brasiliane color block, che tutte quante noi abbiamo indossato almeno una volta nella vita. Sempre attenta ai trend non poteva farsi sfuggire quello del fitness, lanciando una linea interamente dedicata alle amanti della vita attiva. Stiamo parlando di Calzedonia fitness.

base-body-babes-calzedonia-fitness

La collezione, come il brand, si estende al di fuori dei confini nazionali: infatti per il lancio sono state coinvolte le australiane e Instagram fitspo Base Body Babe, la talentuosissima ballerina italiana Elena D’Amario e la Yoga teacher Areal Lynn.

Andando nel dettaglio della collezione, troviamo leggings con citazioni motivazionali, crop top e tank top dal nero, grigio  per arrivare alle stampe colorate. Non mancano dettagli blu e fucsia.

Una particolare attenzione la merita il leggings Push Up. Ovviamente per battere la forza di gravità o la vita da scrivania, dovrai affidarti principalmente a ore di duro lavoro in palestra, ma grazie al tessuto performance stretch, alle cuciture piatte ed il supporto per i glutei, i leggings Push Up ti daranno un comfort totale per eseguire al meglio i movimenti più complessi.

elena-damario-calzedonia-fitness

Inoltre per le più timide di noi, Calzedonia ha pensato alla tecnologia Control Top. Certo non tutte si sentono a proprio agio con crop top, pur essendo davvero trendy, e di sicuro i leggings control top (che ti regalano l’effetto pancia piatta) calzano proprio a pennello!