Articoli

Hai davvero bisogno di correre per dimagrire?

Nell’immaginario collettivo si pensa sempre alla necessità di correre per dimagrire. Ore e ore di corsa sul tapis roulant sembrano essere il Sacro Graal del dimagrimento.  Con tutta probabilità correre ti fa perdere qualche chilo, ma non è assolutamente necessaria se il tuo obiettivo è migliorare il rapporto massa grassa massa magra.

Tuttavia non è necessario tralasciare la corsa a piè pari, ma forse se il tuo obiettivo e diminuire la massa magra dovresti dare la precedenza all’allenamento con i pesi.

Perchè non hai bisogno di correre per dimagrire

Quello che non tutti sanno, l’allenamento con i pesi risulta essere più efficace nel farti bruciare calorie, di quanto non lo sia la corsa o comunque l’allenamento cardio. E questo perchè l’allenamento con i pesi ti permette di aumentare la massa muscolare che ravviva il metabolismo e ti aiuta a bruciare più calorie anche a riposo. Quindi quante più calorie sarà in grado di bruciare il tuo corpo da solo, tanto più facile sarà per te raggiungere il tuo obiettivo di dimagrire. Leggi anche Dimagrimento localizzato: l’errore da non fare se vuoi perderete massa grassa e aumentare quella magra

Altro aspetto da considerare è che inserire un allenamento di forza all’interno di un allenamento a circuito, funziona senza dubbio meglio del classico cardio soprattutto se fatto con movimenti composti come stacchi, squat, clean e così via perchè più articolazioni e muscoli vengono coinvolti nello stesso momento per eseguire gli esercizi. E questo in parole povere si traduce in calorie bruciate.

L’allenamento ad alta intensità in questo senso ti viene decisamente incontro. Ovviamente il discorso precedente si annulla se non presti attenzione a quello che metti nel piatto. Leggi anche 13 esercizi per un allenamento HIIT efficace

Il cardio è tuo alleato nel mantenerti sana

Se il cardio non è necessario per dimagrire, in generale, è consigliato fare una moderata attività cardiovascolare per 150 minuti a settimana (da dividere nell’arco di 3 giorni) o 75 minuti di intensa attività cardiovascolare (da dividere nell’arco di 3 giorni). Questo perchè mettere in attività il cuore è sempre basilare per mantenerlo sano.

Tuttavia va detto che anche l’allenamento di rinforzamento muscolare ti permette di far salire su i battiti cardiaci, soprattutto se fatto con i movimenti menzionati in precedenza. Coinvolgendo più muscoli del corpo nello stesso momento, il tuo battito cardiaco è destinato ad aumentare. Lo stesso obiettivo puoi raggiungerlo sollevando pesi più pesanti oppure aumentando la velocità di esecuzione degli esercizi, o anche diminuendo il tempo di riposo tra i set.

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita

 

Cosa dicono gli esperti? 

Potresti provare il cardio durante i giorni di riposo dalla palestra oppure aggiungere una sessione al tuo programma regolare di allenamento, cercando sempre di recuperare. Inoltre cerca di scegliere i pesi in maniera strategica, ovvero che ti permettano di metterti alla prova per le ultime ripetizioni da fare. Il rischio nel fare diversamente è quello di non ottenere i benefici sperati. Se ti alleni per uno sport specifico, invece, esegui il cardio che è richiesto per ottenere il massimo risultato.



10 strategie popolari per perdere peso

Partendo dal presupposto che non tutti hanno lo stesso obiettivo, coloro che si pongono come goal quello di perdere peso hanno una serie di strategie da poter mettere in pratica. Di seguito trovate alcuni popolarissimi suggerimenti, che vogliono essere delle semplici linee guida.

10 strategie popolari per perdere peso

Sii consapevole di quello che mangi. Non importa quanto ti alleni, difficilmente raggiungerai i tuoi obiettivi se non modifichi in meglio la tua alimentazione. Non riesci ad allenarti in maniera appropriata se ti privi l’energia necessaria.

Mangia con frequenza. Ognuno ha la propria strategia alimentare, ma una cosa è chiara, mangiare piccoli past durante la giornata, ti permette di non mangiare in maniera eccessiva ai pasti principali. Molti optano per 5-6 pasti al giorno (inclusi snack) se l’obiettivo è perdere peso.

Leggings First Base – clicca per acquistare

Includi ne tuo piano di allenamento, del cardio. Puoi allenarti con i pesi, puoi modificare l’alimentazione, ma devi inserire nella tua routine di allenamento delle sessioni di cardio. Un circuito Tabata o un circuito HIIT solo i modi più efficaci per bruciare grasso in eccesso. Il tuo corpo ti odierà all’inizio, ma ne sarà valsa la pena.

Allenamento di rinforzamento muscolare. Il cardio ti aiuta a perdere peso, ma non è l’unica via da percorrere. L’allenamento di rinforzamento muscolare ti permette di aumentare la massa magra, che dà una spinta al tuo metabolismo e ti aiuta a bruciare più calorie.

Ridurre i carboidrati. Chiariamo subito che i carboidrati non sono il nemico, ma molti sostengono che andarci piano con i carboidrati, li ha aiutati a perdere peso. Alcuni cercano di evitarli la sera, altri invece cercano di evitare pane, pasta, zuccheri e alcol.

Sbarazzati del cibo spazzatura. Frutta fresca, verdura e carni magre terranno a bada il tuo appetito per un arco di tempo considerevole, molto più del cibo spazzatura. Inoltre integrerai un maggiore numero di nutrienti per mantenerti in salute. Questo non vuol dire che una tantum non possa concederti uno sgarro.

Muoviti spesso. Uno stile di vita sendentario non ti aiuterà a perdere peso, anche se con dedizione ti alleni 30 minuti al giorno. Tutte quelle ore passate sul divano o sulla sedia, posso fare un sacco di danni. Fai si che il movimento diventi una tua priorità.

Segui Fit ‘n Food su Instagram

Tieni lontane le tentazioni. Avere qualsiasi tipo di tentazione a portata di mano, di certo non ti aiuta nel raggiungimento del tuo obiettivo. Se il tuo piano alimentare non prevede qualche alimento, dovresti evitare di tenerlo in cucina. E’ l’unica cosa che può aiutarti, quando ti prende la voglia di “dolce” o “salato”.

Tieni sotto controllo le porzioni. Il controllo delle porzioni funziona, ma può essere difficile ricordarsi le quantità. Quindi considera sempre che in qualsiasi momento ti trovi a fare il bis, dovresti fare un passo indietro ma soprattutto mangia in maniera tale da essere soddisfatta non piena.

Scrivi un diario. Se davvero vuoi perdere peso tieni traccia di tutto quello che bevi e mangi, è estremamente utile. Ci sono diverse app che in questo senso possono aiutare. La cosa che però vale più di tutto è essere onesti con se stesse.