Articoli

Il trucco numero uno per tenere il metabolismo attivo dopo l’allenamento

Il metabolismo si accelera durante l’allenamento ed è per questo che si bruciano molte calorie muovendosi piuttosto che stando seduti. Ma c’è un modo, secondo la rivista americana shape.com di tenerlo attivo tutta la giornata, anche ore dopo la fine dell’allenamento.

I leggings più cool del momento li trovi cliccando sull’immagine

Il metabolismo è quel processo che permette al cibo di trasformarsi in energia di cui il corpo ha bisogno per funzionare. Quando il metabolismo è a pieno regime, quindi quando corriamo piuttosto che eseguiamo qualsiasi altro tipo di allenamento, stai generando energia e usandola in maniera più efficace. Questo si traduce in una maggiore quantità di calorie bruciate e perdita di peso in eccesso.

Quindi come fare a tenere a questo regime il tuo metabolismo anche quando hai terminato l’allenamento e sei seduta alla tua scrivania? La chiave sembra essere mangiare circa 20-30 grammi di proteine, preferibilmente dal siero di latte, immediatamente dopo l’allenamento.

Leggings Lilybod Coco Super Future – clicca per acquistare

Le proteine richiedono maggiore energia dal corpo per essere digerite e assorbite rispetto ad altri tipi di cibi. Potresti addirittura bruciare il 25% delle calorie prese dalle proteine, semplicemente mangiandole. Quando hai finito di mangiare sei in overdrive, ovvero processi più velocemente le calorie nei minuti e nelle ore a venire. Inoltre le proteine ti aiutano a mettere su massa magra, che di conseguenza ti permette di tenere attivo il tuo metabolismo.

Le proteine dal siero di latte sono quelle che il corpo assorbe più facilmente. Chiaramente anche ciò che fai durante l’allenamento influenza la capacità del corpo di bruciare calorie nelle ore successive all’allenamento. Sprint e allenamento ad intervalli massimizzano l’accelerazione del metabolismo nel post workout.



20 suggerimenti fitness se sei incostante ad allenarti

20 tricks per essere costante nell’allenamento

Non riesci a fare palestra in questi giorni? Ti fermi e non riesci ad essere costante nell’ allenamento ? Ti autoconvinci, inventando mille scuse? Questi 20 suggerimenti fitness per essere costante nell’allenamento possono motivarti e ridarti lo slancio per essere tenace e ritornare ad attuare la tua missione benessere e forma fisica.

20 consigli per essere costante nell’allenamento

1.Sii breve: Se non hai voglia, opta per un allenamento breve e intenso, rispetto uno più lungo. I workout HIIT sono perfetti e ugualmente (se non più) efficaci.

2.Cambia abitudine: Inizia la giornata con l’allenamento in modo da non avere la possibilità di farlo passare in secondo piano o rimandarlo. Questo è un trucco che funziona anche per le super-procrastinatrici.

3.Due al prezzo di uno: cardio e strength training non vanno fatti per forza separatamente. Combinali in un allenamento di 30 minuti.

4.Sdraiati: nel senso che esistono tanti allenamenti impressionanti da poter fare anche sul pavimento/tappetino.

5.Pubblicità in TV: non ti sei allenata oggi? Fai mini allenamenti durante le interruzioni pubblicitarie durante il tuo programma preferito.

 

 

KhongBoon Legging Joyce – clicca per acquistare