Articoli

5 abitudini alimentari per combattere la cellulite

La bella stagione è arrivata e con le gonne che si accorciano, gli shorts che invadono le palestre e i costumi così sgambati che non lasciano il minimo dubbio sul fatto che il tuo Lato B sia tonico o meno, sembra che combattere la cellulite sia diventata la mission delle nostre ultime giornate in ufficio.

Iscriviti alla newsletter per ottenere il 10% di sconto

Si sa che i miracoli, quando si tratta di forma fisica, non esistono, ma ci sono delle abitudini che possono di certo migliorare la situazione. E seppur sarebbe stato meglio adottarle dall’inverno, noi non ci diamo mai per vinte, e proviamo a raddrizzare sempre il tiro.

5 abitudini alimentari per combattere la cellulite

Mangia i tuoi pasti all’ora prestabilita. Seguire un percorso prestabilito in termini di orari in cui consumare i pasti, abitua il cervello a sapere quando aspettarsi il cibo. Quando l’abitudine è ormai piantata, sarai anche più incline a non mangiare in orari che non sono programmati.

Abituati a pensare ai grassi come ad un prezioso alleato. Dipende dalla qualità dei grassi in questione, ma in generali grassi sani come noci, avocado, olio d’oliva ti aiutano a perdere grasso in eccesso. Provvedono a dare gusto e sostanza, prova ad usarli come condimento.

Credits: Vavins Bikini – Clicca per acquistare

Opta per un cheat meal invece che per un cheat day. Se ci pensi bene un’intero giorno a mangiare cibo che probabilmente ti darà un hangover alimentare, è difficile da recuperare il giorno successivo perchè aggiunge un numero spropositato di calorie, di cui probabilmente non riesci a tenere il conto. Pianifica un cheat meal a settimana, pensando alla regola 80/20.

Scegli un solo sapore semplice e intenso per pasto. Inserire una varietà di sapori e aromi all’interno di un solo pasto, potrebbe scatenare quella voglia di continuare a mangiare all’infinito senza che nemmeno te ne renda conto. Cerca di rimanere sul semplice e intenso aggiungendo magari della paprika o peperoncino. E se non sei una tipa spicy cumino e curcuma possono andare bene lo stesso.

Pianifica un pasto vegetariano una volta a settimana. Uno studio recente dell’International Journal of Obesity ha rilevato che chi mangia carne in eccesso ha il 27% di probabilità in più di incorrere nell’obesità e il 34% di probabilità in più di sviluppare grasso addominale.



10 cose da sapere per contrastare la cellulite

Contrastare la cellulite – 10 cose da sapere

,

Se già la stai trattando o sei alla ricerca costante di rimedi per prevenirla, ci sono alcuni punti da chiarire e che ogni donna dovrebbe conoscere sulla cellulite per poterla affrontare al meglio. Tra idee sbagliate e i falsi miti, c’è in giro confusione e cattiva informazione sull’argomento. Qui di seguito, trovi spiegate 10 cose da sapere per contrastare la cellulite , che raramente sentiamo dire .

1. Tutte le donne possono avere la cellulite: La cellulite è più evidente nelle donne di quanto non lo sia negli uomini, ma sono altri i fattori che entrano in gioco. E’ inclusa la cattiva alimentazione, la moda scellerata di far diete drastiche, un metabolismo lento, la mancanza di attività fisica, i cambiamenti ormonali, la disidratazione, il grasso corporeo totale, lo spessore della pelle e altro ancora.

Nuovi arrivi ogni settimana – clicca per acquistare

2. Se hai la cellulite non significa che devi dimagrire: La cellulite non significa automaticamente che si è in sovrappeso. Dato che può essere causata da una miriade di questioni che non hanno nulla a che fare con il peso.

3. Non c’è un solo tipo di cellulite: Quando si parla di cellulite, non si parla sempre dello stesso tipo; la cellulite adiposa è la cellulite che appare come un effetto a buccia d’arancia sulla pelle flaccida,  edematosa è la cellulite causata da ritenzione di liquidi (che si presenta come cellulite molle); e la cellulite fibrotica che è dura, ed è un tipo di cellulite compatta.

4. La cellulite è ereditaria: sì, probabilmente se qualcuno della tua famiglia ha a che fare con la cellulite, ti ha regalato questa fantastica eredità. Yeaah! Purtroppo, indipendentemente da quanto ti alleni o dal tempo che impieghi per occupartene, se è ereditaria, puoi migliorarla certo ma è probabile che l’avrai.

5. Si può trovare in qualunque parte del corpo: diverse forme di cellulite possono comparire nelle zone con minore circolazione, il che significa che in assenza di attività, è probabile che aumenti. Fare ogni giorno dei movimenti energizzanti ed esercizi di riscaldamento contribuiranno comunque a ridurla  e addirittura a prevenirne il peggioramento.

6. Esercizio prima di utilizzare le creme: allenati  prima di applicare la crema, gli scrub o gli oli anticellulite. Ti servirà a riscaldare i muscoli e la pelle per aiutare le creme ad avere un rendimento migliore.

7. Alcuni ingredienti aiutano: la Centella asiatica è un ingrediente chiave in molte creme anticellulite e aiuta a ripristinare l’elasticità della pelle. Il Ginkgo Biloba è un potente antiossidante che si ossida appunto, in modo efficace sulle cellule di grasso presenti sotto la superficie della pelle e aiuta ad aumentare la circolazione del sangue rafforzando le vene. Inoltre, il metil nicotinato promuove la decongestione dei tessuti, riducendo la quantità di liquidi trattenuti, che aiutano a ridurre la cellulite. La caffeina dilata i vasi sanguigni e stringe i tessuti esterni della pelle. Usato sulla pelle, è anche utile per rilasciare tossine e metabolizzare il grasso.

8. Usa una spazzola corpo o prova l’allenamento detox: se non usi una body brush regolarmente per contribuire a combattere la cellulite, fatti un favore e inizia ora. La spazzolatura quotidiana del corpo, accarezzando la pelle nella direzione del cuore dal basso verso l’alto,  o un massaggio energizzante sulle cosce con la spazzola corpo aumenterà la dispersione di grasso localizzato. Prova anche la nuova tendenza di allenamento detox per la cellulite

9. La cellulite si previene: riduci i cibi raffinati e trasformati e gli alimenti artificiali che contengono dolcificanti, additivi e sostanze chimiche, oltre a latticini e prodotti ad alto contenuto di grassi e prodotti con alti livelli di zucchero. Questi contribuiscono a formare la cellulite, perciò se hai un’alimentazione più pulita in questo senso, potrai prevenirla o ridurla.

10. Minimizzarla: usare un po’di autoabbronzante o avere una leggera abbronzatura, contribuirà ad attenuare in generale la cellulite e a distrarre l’occhio dal suo aspetto.
Source: stylecaster