Articoli

Circuito cardio brucia grassi : kettlebell swings e squat saltati

,

Crop top da palestra e non solo – Clicca per acquistare

Personalmente amo gli allenamenti di rinforzamento muscolare molto più di quelli cardio ed è sempre problematico trovare una routine che mi permetta di bruciare grassi e che nello stesso tempo non mi annoi. Uno degli strumenti che preferisco per i miei allenamenti cardio sono kattlebell oltre agli esercizi a corpo libero.

circuito-cardio-brucia-grassi

Di recente Mike Donavanik, esperto fitness, ha rilasciato un’intervista al magazine SELF promuovendo un nuovo circuito da lui ideato per bruciare i grassi. Il movimento intorno al quale ruota tutto il circuito è il kattlebell swing perchè ti permette di lavorare la forza dell’impugnatura, la midsection, i glutei e tutta la schiena. Inoltre nel movimento non ci sono momenti di minore intensità.

Nella maggior parte degli esercizi ci sono dei momenti in cui devi ritornare in posizione di partenza, riuscendo così ad inserire alcuni secondi di pausa. Ma durante lo swing, non c’è pausa finché non posi il kattlebell  per terra. Tradotto in parole povere, lavorerai più duramente senza dover dedicare altro tempo all’allenamento.

Circuito cardio brucia grassi: kattlebell swings e squat saltati

Oltre dunque ad allenare il sistema cardiovascolare, lo swing con il kattlebell, è un esercizio strepitoso per rinforzare la midsection e i glutei. La routine è a doppia scala, quindi mentre il numero di ripetizioni di swing diminuisce di 5 ripetizioni ogni round, il numero degli squat saltati aumenta di 5 ripetizioni. Il consiglio è di riposare a seconda della necessita.

squat-saltati

  • 30 KB swings X 10 squat saltati
  • 25 KB swings X 15 squat saltati
  • 20 KB swings X 20 squat saltati
  • 15 KB swings X 25 squat saltati
  • 10 KB swings X 30 squat saltati
  • Riposati a seconda della necessità

Ovviamente avrai bisogno di un kattlebell. Per assicurarti ti trarre tutti i benefici da questo circuito, devi capire se il peso che utilizzi è quello giusto per te. Donovanik dice di utilizzare un peso che ti permetta di mantenere una buona forma durante l’esecuzione dell’esercizio. Se lo scegli troppo leggero non riuscirai ad eseguire il movimento esplosivo e l’estensione dei fianchi, fondamentali per lo swing.