Articoli

Sabato sera è Pizza Healthy

Sabato sera è Pizza Healthy!

È tutta questione di pensare fuori dagli schemi! Per creare una pizza healthy perfetta, una botta di colore diventa una componente importante. Il viola delle barbabietole e dei cavoli oltre a rendere la tua pizza healthy e bella, le dà un enorme potere nutrizionale.

Sabato sera è Pizza Healthy

Sabato sera è Pizza Healthy

Ingredienti ( per la pasta della pizza healthy):

  • 1 tazzae 3/4  di succo di barbabietola caldo (tra 120-130 gradi per attivare il lievito)
  • 3 tazze di farina per pane senza glutine
  • 1 cucchiaino di gomma xantano
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di lievito
  • 1 1/4 tazza di acqua calda
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva


per il Condimento: 

  • 1 cipolla rossa
  • Manciata di cavolo viola
  • 1 tazza di mozzarella tagliuzzata
  • 1 tazza di formaggio di capra (feta-ricotta) , sbriciolato
    1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1/2 tazza di cavolo rosso
  • 1 cucchiaio di miele

Procedimento: 

  1. Arrostisci le barbabietole finché sono teneri. Una volta pronte, le bucce dovrebbero staccarsi facilmente. taglia a fette e salvane il succo.
  2. In una ciotola, cospargi il lievito sopra il succo di barbabietola caldo e permettine l’attivazione, circa 10 minuti. Nel frattempo, in un robot da cucina, unisci il sale e 2 tazze di farina. Mixa. Aggiungi il composto di barbabietola succo, olio d’oliva e la farina rimanente nel robot da cucina. Mixa finché sono ben amalgamati.
  3. Una volta unito, metti l’impasto in una teglia ben oliata e copri. Lascia riposare circa 45 minuti/1 ora, finché non raddoppia in dimensioni.
  4. In una padella a fuoco medio, soffriggi le fette di cipolla rossa con un po ‘di olio d’oliva fino a che il  colore è leggermente dorato. Aggiungi l’aceto balsamico e il miele, cuoci per circa 6 minuti e metti da parte.
  5. Preriscaldare il forno a 200/250 gradi, e stendi l’impasto ottenuto su una teglia leggermente unta. Aggiungere uno strato di mozzarella, formaggio di capra, le fette di cipolla rossa, il cavolo rosso e il cavolo viola.
    Inforna la pizza per circa 12-15 minuti o fino a che è dorata e croccante.
  6. Buon sabato sera!

Source: hbfit

Ricetta veloce, Pollo al curry in salsa di cocco

Il pollo al curry in salsa di cocco che ha sapore incredibile, è healthy e sopratutto è perfetto se sei molto impegnata. Lo fai in soli 20 minuti!
Puoi inoltre provarlo in una dozzina di varianti – piccanti e non piccante, più dolce, più salata, con anacardi , con broccoli al posto del cavolo, con peperoni verdi, con patate dolci e carote… Ogni volta è buonissimo!

Pollo al curry in salsa di cocco

Pollo al curry in salsa di cocco

Ingredientiper preparare il pollo al curry in salsa di cocco

  • 3-4 grandi petti di pollo disossato e senza pelle
  • 1 piccola cipolla gialla o bianca, tritata
  • 1 peperone rosso, tritato
  • 4 cucchiai di curry in polvere gialla
  • 1 cucchiaio di pasta di curry rosso Thai
  • 425 gr di latte di cocco
  •  2 cucchiaini di zucchero
  • sale qb (io di solito uso circa 1 cucchiaino, * vedi nota)
  • succo di 1 limone (più calce ulteriore cunei per servire)
  • 2 tazze di fette sottili cavolo rosso
  • manciata di coriandolo fresco, tritato grossolanamente
  • 4 tazze di riso bianco bollito, per servire

Procedimento:

  1. Taglia pollo a tocchetti e riscalda una grande padella antiaderente con l’olio extra vergine d’oliva, a fuoco medio. Aggiungi pollo, cipolle e peperoni. Lascia 1-2 minuti.
  2. Cospargi la polvere di curry sopra il pollo e le verdure. Continua a rosolare 5-7 minuti o fino a quando il pollo è cotto.
  3. Aggiungi la pasta di curry rosso, latte di cocco, zucchero e succo di lime. Mescola a fuoco medio fino a quando la salsa inizia a bollire.
  4. Aggiungi e mescola il cavolo e cuoci 1-2 minuti solo fino a quando il cavolo è tenero
  5. Aggiungi il sale, servi con riso bianco cotto spicchi di lime e guarnisci con il coriandolo tritato.

Note: Mi raccomando assaggia il curry un paio di volte e continua ad aggiungere il sale fino a quando trovi il sapore giusto per te.

coconut-curry-chicken-104-680x1020

Pollo al curry in salsa di cocco

Source: Lecremedelacrumb

Prendere sonno è un problema? 8 cibi che ti aiuteranno

Prendere sonno è un problema? Lo sapevi che gli alimenti che mangi hanno un impatto significativo sulla qualità del tuo sonno?

Hai bevuto una tisana rilassante, hai fatto yoga, hai anche spento il cellulare un po’ prima, hai iniziato a contare le pecore e nonostante questo non prendi sonno. Potrebbe essere il momento di riguardare le tue abitudini alimentari prima di dormire.

L’eccesso di stimolazione durante il giorno ha dei costi per il tuo corpo che finiscono per ripercuotersi anche sulla qualità del sonno. Cerca di preferire gli alimenti che lo migliorano che si basano su nutrienti chiave come calcio, magnesio, potassio, vitamine del gruppo B, e triptofano.

Questi sono gli 8 cibi che ti faranno addormentare più velocemente, più a lungo e più profondamente.

Mandorle

Mandorle

1.MANDORLE

Le mandorle sono ricche di vitamine B e potassio che aiutano il nostro sistema nervoso a rilassarsi. Uno spuntino che ti fa dormire?  Stendi del di burro di mandorle su pane tostato con qualche fettina di banana. Non avrai bisogno di contare le pecore…

riso integrale

riso integrale

2.RISO INTEGRALE

Il riso è impressionante perché contiene gli amminoacidi GABA – gamma-amino butirrico – che calma il sistema nervoso e funziona quasi come un naturale super tranquillante.

ciliege

ciliege

3.CILIEGE

Ciliegie permettono al corpo di rilasciare melatonina, il nostro ormone/orologio biologico che facilita il ciclo sonno veglia naturale. Le ciliegie ti aiutano a ricalibrare il corpo quando sei sotto jet lag.

ceci

ceci

4.CECI

I Ceci sono ricchi di vitamina B6 , che è necessaria alla produzione di melatonina. Questo fa sì che il legume abbia profonde qualità soporifere.

cavolo

cavolo

5.CAVOLO

Hai bisogno di un po’ilteriri prove per convincerti a mangiare il cavolo ? La carenza di magnesio è una delle principali cause di insonnia, ed il cavolo ne è ricco. Soprattutto se quello a foglia verde scuro.

avena

avena

6. AVENA

L’Avena aiuta il corpo a rilasciare gli ormoni del sonno (la melatonina ancora una volta). Tutti porridge per cena, adesso ?

noci

noci

7. NOCI

Le noci sono una grande fonte di triptofano, un aminoacido che migliora il sonno . Nel cervello, il triptofano viene convertito in serotonina che induce il sonno .

Il tuo corpo sarà pronto a mettere lo snooze!

Buddha bowl di proteine e verdure: Una ricetta carica di energia! 

Siamo vicinissima alla stagione delle Buddha Bowl ovvero un piatto unico, ricco di tanti ingredienti, che a differenza della solita insalatone, ti lascerà soddisfatta ad ogni boccon. Se vuoi dare una scossa di gusto alla tua routine alimentare, prova questa combinazione di proteine e verdure, ideale per chi vuole mangiare senza senza passare troppo tempo in cucina.

Clicca per visitare lo shop – Iscriviti alla Newsletter per ottenere il 10% di sconto sul primo acquisto

Buddha bowl di proteine e verdure porzione per una persona

Ingredienti:

  • 1 tazza di cavolo riccio, massaggiato
  • 1/2 tazza di pollo tagliuzzato pollo (o di qualsiasi altra proteina – il salmone sarebbe perfetto)
  • 1/2 patata dolce , tagliata a dadini e tostato
  • 1/2 avocado, affettato
  • 1/2 limone fresco
Bowl di proteine green

Buddha bowl proteine e verdure

Procedimento:

  1. In una ciotola, aggiungi tutti gli ingredienti. Premi il limone e goditi l’energia di questa ricetta!

Se l’idea di inserire le buddha bowl di proteine e verdure ti entusiasma e ti piace sperimentare, mandaci la tua combinazione e condividila con la nostra community!



insalata hippie

L’insalata hippie per un pranzo divertente

La nuova stagione in palestra sta per iniziare, non perderti il nostro abbigliamento sportivo!

Stare in forma e mangiare sano e pulito, non è la condanna a un pasto a base di insalata scondita, di quelle che dopo un’ora sbrani il tavolo e hai la testa nel frigo. Questa semplice insalata, con quinoa e uova occhio di bue ti sazia di più di qualsiasi normale insalata. Il tahini, il limone e i crauti aggiungono sapore al piatto.

Insalata hippie per un pranzo divertente

Insalata hippie per un pranzo divertente

Se dall’immagine ti sembra fantastica, sappi che al gusto è ancora meglio!

Ingredienti:

  • 1/2 tazza di quinoa cruda, risciacquata
  • 2 carote
  • 4 ravanelli
  • 1/2 finocchio
  • 2 avocado
  • 2 piccole foglie di cavolo, rimuovi gli steli
  • 1 manciata di lattughino
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 pizzico di sale marino e pepe nero
  • 2 cucchiai di tahin (pasta di sesamo)
  • 4 cucchiai di crauti (vedi ricetta qui)
  • 2 uova occhio di bue (o se preferisci sode)
  • 2 cucchiaini di semi di canapa

Procedimento: 

  1. Per la quinoa: Metti la quinoa in una  casseruola di medie dimensioni con acqua e un pizzico di sale; porta a ebollizione. Abbassa la fiamma lentamente e lascia cuocere delicatamente  per circa 15 minuti, o fino a  che vedi delle piccole codine sui semi di quinoa. Metti da parte a raffreddare in una ciotola.
  2. Per l’insalata: affetta le carote e i ravanelli. Taglia il finocchio molto finemente. Taglia l’avocado a cubetti. Rimuovi le foglie esterne dal cavolo rapa e tagliuzza. Utilizza una centrifuga per insalata per asciugarla
  3. Metti tutti gli ingredienti preparati, tra cui il lattughino, nella ciotola della quinoa. Condisci con olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe. Muovi il tutto con le mani.
  4. Dividi l’insalata in due ciotole, spolvera ogni ciotola il tahin e un paio di cucchiai di crauti. Termina aggiungendo un uovo in ogni ciotola e cospargi di semi di canapa. Servi subito.

Source: Greenkitchenstories