Articoli

Correre e camminare: 4 trucchetti da sfruttare e cambiare la tua vita

Per dimagrire e tornare in forma, non devi iniziare con estenuanti sessioni in palestra di ore e ore che ti lasciano senza respiro a fine lezione. Basta entrare nel mood di chi davvero vuole cambiare vita e partire da semplici cambiamenti. Alimentazione sana ed equilibrata prima (possibilmente evita i fai da te)  ed esercizio fisico dopo, sono gli unici due ingredienti, nella ricetta del percorso per cambiare la tua vita.

La svolta salutista quindi, può iniziare dal nutrizionista e successivamente proseguire con un minimo di attività fisica, che a seconda della tua condizione può includere sia la corsa che la camminata. Ovviamente prima di iniziare qualsiasi tipo di allenamento consulta un medico per verificare la tua condizione di salute.

In ogni caso, esistono dei trucchetti che puoi metttere in atto per iniziare a cambiare la tua vita sia con l’attività fisica sia che decidi di correre sia che decidi di camminare

Se sei nella condizione di poter correre (verificalo sempre prima con il tuo medico) o camminare, cerca di farlo dove ci sono delle piccole salite. Si bruciano circa il 20-40% delle calorie in più dove ci sono delle inclinazioni. Per questo anche utilizzare un tapis roulant inclinato può essere una buona soluzione. Quindi niente scuse del tipo “fuori piove!”. Leggi anche: Benefici della corsa : aumenterebbe le aspettative di vita

Tieni traccia dei tuoi progressi. Qualsiasi buon professionista che si rispetti, ti consiglia di mettere nero su bianco le tue piccole conquiste quotidiane. Visualizzare la distanza percorsa, piuttosto tracciare la mappa del percorso realizzato, ti aiuteranno a darti la motivazione giusta per continuare nel tuo percorso verso una vita più sana.

Quando cammini o corri, cerca di metterci intenzione. Ovvero, non trasformare il tuo allenamento in una passeggiata tranquilla con le amiche. Cerca di muoverti come se stessi facendo tardi ad un appuntamento. Senza ovviamente andare oltre quelle che sono le tue possibilità fisiche. Leggi anche Perdere peso camminando. E’possibile ma c’è un trucco da mettere in pratica.

Non irrigidirti. Ti è mai capitato di vedere alcune persone correre o camminare con mani e braccia particolarmente rigide? Ecco, loro forse non lo sanno ma camminare con una certa rigidità nelle braccia può provocare stressa a spalle e schiena. Quindi non tenere le mani serrate.

 

Prima di eseguire l’allenamento non dimenticare di eseguire il riscaldamento. Leggi anche Esercizi di riscaldamento: 4 benefici e 3 esercizi da fare

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita


7 piccoli cambiamenti che supportano la perdita di peso in eccesso

Spesso le piccole abitudini portano a grandi risultati. Nel caso della perdita di peso in eccesso, puoi ottenere dei risultati davvero significativi. Partire dai piccoli cambiamenti ti permette senz’altro di rimanere motivata più a lungo e di ottenere dei risultati che poi riuscirai a mantenere.

Ogni cambiamento in termini di alimentazione per quanto riguarda la perdita di peso in eccesso dovrebbe essere discusso con un esperto.

Iscriviti alla newsletter e ottieni il 15% di sconto sul primo acquisto e la spedizione gratuita

7 piccoli cambiamenti che supportano la perdita di peso in eccesso

Cambia i tuoi drink. Prova ad aggiungere dell’acqua alle spremute oppure a ideare delle deliziose combinazioni per i tuoi infusi.

Sii consapevole dei tuoi limiti. Fermati quando sei all’80% della tua normale quantità di cibo per pasto e aspetta 20 minuti, ti sentirai sazia perchè lo stomaco impiega 20 minuti per inviare al cervello il segnale di sazietà.

Fai colazione. Uno studio compiuto su un campione di 2.000 persone ha dimostrato che il 78% delle persone che fanno colazione tutti i giorno, riescono a perdere peso e a non riprenderlo

Pianifica i tuoi pasti. Mangia il pasto più sostanzioso a colazione o pranzo così che non arriverai con una fame da lupi a cena. In questa maniera avrai tutto il tempo di bruciare le calore. Se consumi la maggior parte delle calorie in tarda serata, sarà più probabile che le calorie ingerite siano conservate dal corpo sotto forma di grasso.

Cammina per 30 minuti al giorno. Camminare è alla base di una vita sana e attiva. Prova questo piccolo trucchetto, insieme agli altri suggeriti, e vedrai dei cambiamenti significativi.

Allenati con i pesi per aumentare la massa muscolare. Dopo i 30 anni la massa muscolare tende a diminuire dell’1% ogni anno. I muscoli sono metabolicamente più attivi del grasso, e quindi mettendo massa muscolare ti sarà più semplice bruciare calorie.

Mai mangiare fuori dal contenitore. In parole povere cerca di evitare i condimenti: ketchup, maionese o altri intingoli possono far salire vertiginosamente il numero di calorie oltre ad essere pieni di zuccheri e sale.