Articoli

5 soluzioni pratiche ai problemi di pelle dovuti al sudore in palestra

Chi non ha mai avuto problemi alla pelle dovuti al sudore in palestra? A parte andare dal dermatologo e trovare soluzioni di tipo  medico, ci sono alcune piccole abitudini che puoi prendere in maniera tale da prevenire alcune problematiche.

5 soluzioni pratiche ai problemi di pelle dovuti al sudore in palestra

Fai una doccia quanto prima. Molte volte capita di saltare a piè pari lo stop doccia, perché magari si deve correre a fare la spesa prima che il supermercato chiuda. Questa non è esattamente un’abitudine salutare per la tua pelle: indumenti aderenti e sudati, favoriscono la comparsa di germi e batteri. Soluzione: cerca di sbrigare tutte le faccende prima di arrivare in palestra.

Esegui uno scrub. Se ci dai dentro con il cardio, potresti aver notato la comparsa di piccoli brufoletti. Alcuni dermatologi consigliano di effettuare un scrub leggero per risolvere il problema. Ovviamente, nel caso si tratti di qualcosa di più che piccoli e passeggeri brufoletti, consulta il tuo dermatologo.

Mai indossare makeup durante l’allenamento. Molte di voi non lo fanno di proposito. Quando si va in palestra subito dopo l’ufficio, si tende ad iniziare l’allenamento senza essersi struccate. Questa è una pratica che ha effetti negativi sulla pelle, perchè ostruisce i pori provocando in alcuni casi sfoghi cutanei. Prova a dedicare un mezzo minuto a rimuovere il makeup prima del tuoi workout, la tua pelle ti ringrazierà.

Lava le mani. Probabilmente già lo fai, ma quando ti alleni fuori dalla palestra può capitare di dimenticarti. In realtà alcuni dermatologi sostengono che le mani sporche possono causare brufoli sul viso, visto che lo tocchiamo con le mani molte volte durante la giornata senza nemmeno rendercene conto.

Idrata la pelle. Se decidi di acquisire l’abitudine di farti una doccia, dopo un getto di acqua calda e fredda, assicurati di idratare bene la pelle probabilmente secca dalle continue docce.



cura della bellezza in palestra

Cura della bellezza in palestra: pulizia, trucco e capelli

Cura della bellezza in palestra  Così come curi l’alimentazione o decidi consapevolmente di allenarti (leggi: ti stai impegnando a essere meno pigra) è importante sapere come evitare la disidratazione della pelle o i brufoli dovuti al sudore, o anche imparare a truccarti o meno durante i workout. Perché sì, a quanto pare è fondamentale la cura della bellezza in palestra: dalla pulizia della pelle, al trucco e ai capelli nel pre, durante  e post-allenamento:

L’urv Rumble in the jungle crop top – clicca per acquistare

cura della bellezza in palestra: PRE-ALLENAMENTO

– Pulizia –
In realtà è più importante lavare la pelle dopo che prima di allenarti, dato che gli oli, i batteri e il sudore si accumulano sulla pelle. Ma, se indossi un fondotinta pesante, è bene pulire la pelle pre-allenamento con un detergente delicato, seguito da un tonico senza alcool e una leggera lozione oil-free.

– Idratante –
“Quando ti alleni, la pelle perde acqua, lasciando il viso disidratato. Quindi non saltare la crema idratante pre o post-allenamento. La pelle disidratata aumenta i segni sul nonché le cellule morte che si accumulano ostruendo i pori. Usa una formula oil-free che non rende grassa la pelle ma ha ottime proprietà per mantenere la giusta umidità. Se ci ti alleni all’aperto e sei esposta al sole, usa un’idratante molto leggero, con una protezione solare SPF 30. Puoi optare anche per polvere minerale con SPF.

“Mi piace aiutare la pelle con acqua di rose. Le dà carica energetica e la idrata naturalmente con delicatezza” –Hannah Bronfman, fondatore di HBFIT; DJ