Brioches di farro per la prima colazione

Claudia Cuomo

Claudia Cuomo

Chef at Fit 'n Food
Ciao, sono Claudia una giovane mamma con la passione per la cucina in particolar modo per la pasticceria home Made. Golosa cronica, abbandonato il mondo degli zuccheri raffinati, mi sono appassionata al fitness per uscire dal tunnel dell’obesità, trasformando la mia passione per i dolci, in creazione di ricette fit!
Claudia Cuomo

Latest posts by Claudia Cuomo (see all)

Svegliarsi la mattina con l’aroma di brioches di farro appena cotte è quello che ti auguro per il resto della settimana! Scherzi a parte, queste briochine senza burro o latte, sono ideali per una colazione leggera, deliziosa al profumo di agrumi.

Ingredienti brioches di farro per la prima colazione

Per l’impasto 

  • 250 g farina farro o avena (meno grezza)
  • 50 g dolcificante stevia
  • 120 ml acqua
  • 1 panetto lievito di birra fresco
  • 1 bustina pane angeli

Per aromatizzare

  • buccia di arancia bio
  • buccia di limone bio
  • 2 gocce di aromi artificiali
  • 1 bacca vaniglia (o vanillina)

Insta

Segui Fit ‘n Food su Instagram

 

Come procedere

  • Prepara un mix di aromi che sarà indispensabile a dare un profumo agrumato alle vostre brioches
  • Se utilizzi gli aromi artificiali basterà mettere tutto in una tazzina e coprire fino al momento di utilizzarli
  • Se invece usi le bucce mettile in un mixer per tritarle finemente, trasferirle in una tazza e aggiungerle il resto degli ingredienti
  • Mescola bene e lascia macerare anche una giornata intera (potete prepararne di più e mettere in congelatore questa pasta aromatica, si conserverà per 2/3 mesi e sarà sempre pronta all’uso)
  • Nella ciotola della planetaria sciogli il lievito , 40 ml di acqua presi dal totale e 50 gr di farina
  • Mescola e copri con pellicola, conservando in luogo caldo e lontano da sbalzi termici per circa 1 ora
  • Riprendi l’impasto, aggiungi farina e zucchero rimanenti e mescola con il gancio a foglia, aggiungendo il mix aromatico e l’acqua con lentezza.
  • Appena sarà ben amalgamato cambia il gancio e metti quello per impastare
  • Aziona a velocità media la planetaria e aggiungete l’olio a filo
  • Fate incordare l’impasto a velocità medio alta (nella mia planetaria è 4) per circa 15/20 minuti
  • Quando vedi che si è completamente staccato dalle pareti, si “aggrappa” ai ganci ed è liscio e compatto sarà pronto per essere riposto a lievitare
  • Forma una palla, copri con la pellicola e lascia lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore)
  • Al raddoppio sgonfia l’impasto e forma delle brioche
  • Spennellare con latte ,infornare a 160gradi per circa 15/20minuti