Come proteggere i capelli ed evitare che si spezzino durante l’allenamento

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

I capelli sono una nota dolente per chi si allena. Che siano lunghi, ricci, lisci, a caschetto, colorati, sono sempre difficilissimi da gestire. Quante volte ti è capitato di allenarti non avere nessunissima voglia di lavarli? Inseriscici pure nel club.

Considerazioni sarcastiche a parte, i capelli sono una potentissima arma di bellezza per noi donne, ed è per questo che dovremmo averne particolare cura soprattutto quando li stressiamo parecchio, come succede per chi si allena frequentemente.

Lilybod Reggiseno sportivo Ivy Mirage – clicca per acquistare

Come proteggere i capelli durante l’allenamento ed evitare che si spezzino

Trattali bene quotidianamente. Ogni giorno i tuoi capelli subiscono almeno una delle seguenti azioni: strofinamento da asciugamano, legatura con elastici troppo stretti, raccoglimento in chignon prima di andare a dormire. Esegui queste azioni con molta naturalezza. Bene sappi che quanto più i tuoi capelli subiscono frizioni di questo tipo, tanto più si indeboliscono e facilmente soggetti a nodi e quindi a spezzarsi. Cerca quindi di trattarli come tratteresti l’ultimo capo di athleisure che hai appena comprato, con molta cura,

Cerca di essere ancora più delicata quando i capelli sono bagnati. In queste condizione, infatti i tuoi capelli, sono il 30% più predisposti alla rottura. Invece quindi di strofinarli come se stessi liberandoti dai pidocchi, tamponali delicatamente e poi cerca di scogliere i nodi con una spazzola dedicata ai capelli bagnati, ovvero con denti flessibili.

Idratazione è la parola d’ordine dopo l’allenamento, anche per quanto riguarda i capelli. Se sei solita saltare il lavaggio dei capelli dopo l’allenamento, sappi che la combinazione del sale prendete nel sudore e il calore dell’asciugacapelli, disidrata notevolmente i tuoi capelli.

Cambia continuamente la tua pettinatura di “salvataggio”. Le lunghezze si spezzano più facilmente, quindi portare ogni giorno la coda, piuttosto che lo chignon può seriamente danneggiare i capelli. Cerca di cambiare spesso pettinatura: prova un giorno la coda alta, uno quella bassa, un altro ancora una treccia. Inoltre per prevenire la rottura causata dagli elastici, cerca di usare elastici doppi che sono più gentili sui tuoi capelli e generano meno tensione.

Anche i capelli meritano di dormire bene. Questo è probabilmente il trucchetto più noto: utilizzare un copri cuscino di seta. E se proprio non riesci a far a meno di legarti i capelli prima di andare a letto, cerca di tenere lo chignon piuttosto largo.