8 movimenti da inserire nel tuo allenamento HIIT

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

L’allenamento HIIT è croce e delizia per tutte noi: fatica e risultati evidenti sono le caratteristiche di questa tipologia di allenamento che amiamo odiare. Ecco alcuni movimenti che potresti aggiungere, per mescolare le carte del tuo allenamento HIIT.

Come sempre suggeriamo, assicurati che il tuo livello di fitness sia adeguato all’allenamento che esegui.

First Base Low Impact Bra – SALDI

8 movimenti da inserire nel tuo allenamento HIIT. Perché la fatica non è mai abbastanza.

Plyo push up

Suggerimenti: se non riesci ad eseguirlo come da immagine, prova a mettere le ginocchia per terra.

Russian Twist

Suggerimenti: l’esercizio dovrebbe essere eseguito con i piedi sollevati da terra, ma se il movimento ti risulta di difficile esecuzione poggia pure i talloni per terra.

Burpee ad una gamba

Affondo laterale con sollevamento gamba o saltello

Suggerimenti: esegui l’esercizio con un saltello finale se il tuo livello di fitness è avanzato.

Tuck Jumps

Suggerimenti: Il movimento deve essere esplosivo. Inizialmente ti risulterà un po’ innaturale, ma con la pratica riuscirai a sollevare le ginocchia il necessario per performare in maniera corretta l’esercizio.

Mountain climbers

Suggerimenti: Il trucco per eseguire correttamente l’esercizio è quello di mantenere gli addominali sempre attivi.

Plank jacks

Suggerimenti: evita di portare verso il basso il bacino e stressare in questa maniera la zona lombare.

Flutter kick

Suggerimenti: mantieni il movimento delle gambe fluido. Non inarcare la schiena quando esegui l’esercizio e regola l’altezza delle gambe in maniera tale da non stressare la zona lombare. Mantieni la posizione hollow per tutto l’esercizio.