4 esercizi per i glutei consigliati da chi si allena

Non è un segreto che quando si va a mare a noi donne fa piacere sfoggiare un bel lato B, magari che non subisca troppo la forza di gravità e possibilmente con poche smagliature e cellulite.

Abbiamo quindi raccolto un po’ di suggerimenti da chi si allena, in giro per la rete, per capire quali sono gli esercizi per i glutei più eseguiti e che permettono di raggiungere i così tanto agognati glutei a palloncino (o glutei a forma di pesca che dir si voglia). Il risultato è meno prevedibile di quello che si possa pensare.

4 esercizi per i glutei consigliati da chi si allena

Hip thurst con il bilanciere. Diciamo che questa è la variante più conosciuta dell’esercizio, anche se non si vede molto in giro per le palestre. Non è un movimento facilissimo da eseguire, bisogna far attenzione a caricare il bilanciere con un peso adatto al livello di fitness. Per abituarti al movimento utilizza prima un bastone di quelli di legno, poi passa al bilanciere scarico e infine aggiungi del carico. Se non sei sicura dell’esecuzione dell’esercizio chiedi sempre ad un esperto. Dell’esercizio esistono poi altre varianti.

Stacchi rumeni. Presta attenzione alla schiena, abbassala e porta indietro il sedere raggiungendo la massima tensione dei femorali. Per eseguire il movimento correttamente guarda in avanti e tieni le spalle indietro. Anche in questo caso se hai dubbi sul movimento chiedi ad un esperto.

Squat in ginocchio. L’esercizio è molto efficace e inoltre permette l’attivazione dei glutei senza causare un’eccessiva pressione alla zona lombare.

Hack Squat con bilanciere. Il trucco per rendere efficace l’esercizio è quello di spingere verso l’alto facendo partire il movimento dai talloni e dalle cosce.



fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su