5 movimenti da fare per allenare gli addominali con lo Yoga

Dopo aver sfatato alcuni dei miti più comuni sugli addominali, ti invitiamo a metterti alla prova, con lo Yoga. Esatto, perché non è solo facendo i soliti movimenti che puoi allenare la tua mid section.

Akrovita Yoga Legging – Clicca per acquistare

5 movimenti da fare per allenare gli addominali con lo Yoga

Boat: questo movimento sembra semplice da eseguire, ma in realtà richiede equilibrio, concentrazione ed allenamento. Sentirai addome e gambe che lavorano. Evita di inarcare la schiena. In alternativa puoi mantenere la posizione con le ginocchia piegate, effettuare 3 respiri profondi e portare i piedi per terra. Riposati per 30 secondi e ripeti l’esercizio altre due volte.

Crescent Lunge: Ti permette di rinforzare glutei e gambe e allunga i muscoli flessori dell’anca. Si tratta di un affondo con alzata delle braccia sopra la testa. Palmi uniti. Nell’immagine vedi l’atleta inarcare la schiena, noi consigliamo di non farlo se non sei avvezza al movimento e di fermarti non appena raggiungi la posizione di affondo con mani sopra la testa e braccia tese. Esegui 5-10 respiri e porta la gamba posteriore in avanti. Ripeti dall’altro lato.

Warrior II: Rinforza gambe e spalle.  Fai un passo ampio in avanti con la gamba sinistra mentre il piede destro ruota in verso l’esterno in maniera tale che l’arco del piede sia in linea con il tallone del piede sinistro. Piega il ginocchio sinistro, alza le braccia ad altezza spalle e rivolgi lo sguardo verso la punta delle dita della mano sinistra. Mantieni la posizione per 5 secondi e ripeti dal lato opposto.

Bow: Rinforza la schiena, e allunga addominali, petto, gambe e spalle. Anche in questo caso se non sei avvezza al movimento, non strafare o esasperarlo. La respirazione qui gioca un ruolo fondamentale. Inspira quando prendi le caviglie con le mani e butta fuori l’aria facendo una leggera pressione con le caviglie sulle mani. Tieni la posizione per 5 secondi.

Camel: rinforza braccia e spalle. Allunga spalle, petto, addominali e gambe.  In ginocchio con le gambe distanziate ad apertura fianchi, forma un arco con la schiena raggiungendo con la mano destra la caviglia destra e con quella sinistra la caviglia sinistra. Porta il petto in alto e spingi i fianchi in avanti. Anche qui con cautela, e se non hai mai eseguito l’esercizio non strafare. Porta la testa indietro. Mantieni per 5-10 respiri e inverti il movimento per uscire dalla posa.



fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su