Perché la regola 80/20 è la strategia alimentare che stavi cercando

Trovare il piano alimentare giusto per le tue esigenze ma soprattutto che possa essere compatibile con il tuo stile di vita è un impresa ardua. Le avrai sentite tutte: Atkins, Paleo, Vegan, Chetogenica, ma quante di queste riusciresti a portare avanti per una vita intera?

Lo scopo principale di approcciare un piano alimentare ben definito è quello principalmente di perdere peso in eccesso e acquisire più sane abitudini alimentari. Per cui qual è il senso di attenersi ad una dieta particolarmente restrittiva o non compatibile con il tuo stile di vita se poi sai che ad un certo punto mollerai e ne perderai tutti i benefici?

Fare della regola 80/20 la base del proprio piano alimentare può essere di sicuro una mossa strategica vincente, perchè ha ben poco a che fare con la parola restrizione e più con il buon senso.

La regola 80/20 funziona così: prendi l’80% delle calorie della giornata da alimenti con effettivo valore nutrizionale, e il rimanente 20% da ciò che ti piace. Questo particolare modo di gestire la propria giornata alimentare funziona se il tuo obiettivo è mantenere il peso attuale. Di conseguenza non è il massimo se si cerca di perdere peso.

PRO: di questo approccio è che si adatta bene a quelle che possono essere le più comuni esigenze e stili di vita, il fatto di non vivere come una colpa l’aggiunta di una piccola coccola alimentare, ti permette di attenerti più strettamente al piano alimentare che hai definito.

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su