Trainer del giono: focus su Tracy Anderson

Tracy Anderson dopo essersi trasferita a New York in una scuola di danza all’età di 18 anni, ingrassò di quasi 16 kg che non riusciva in nessun modo a perdere. Sua madre era stata una ballerina professionista mentre suo padre ha combattuto contro l’obesità per tutta la sua vita e questa accoppiata predisposizione genetica-cambiamenti ormonali minò tutti i suoi sforzi nella danza. Nonostante si sottoponesse a sovrallenamento e ad una alimentazione molto povera non riusciva a smuovere il peso. Ha abbandonato così i suoi sogni di diventare una ballerina professionista.

In quel periodo Tracy era sposata con un giocatore professionista di basket che era in riabilitazione a Puerto Rico per dei dolori alla schiena. Lì lei conobbe un medico che cercava di alleggerire la pressione dei gruppi muscolari grandi negli atleti rafforzando i piccoli muscoli accessori. Il concetto piacque così profondamente a Tracy che si buttò completamente  nella ricerca: come risvegliare i piccoli muscoli accessori e attivarli costantemente durante l’allenamento.

Grazie al suo passato nella danza, Tracy sapeva di poter trovare un modo.

Dopo anni di ricerca, auto test e affinazione del metodo, trasformò completamente il suo corpo e diede una forma alla prima versione del Metodo Tracy Anderson. Tracy portò i suoi risultati in Indiana, dove mise insieme un gruppo test di 100 donne. Dopo 5 anni creò un allenamento e una dieta personalizzati, che revisionava ogni 10 giorni per mantenere i muscoli accessori costantemente impegnati.

Anche se tutte le donne che hanno partecipato a questo test avevano un corredo genetico e conformazioni corporee diverse, alla fine Tracy ha dato ad ognuna di loro una muscolatura allungata e asciutta. In breve aveva capito come sfruttare i movimenti della danza per poter creare il corpo da ballerina.

Nel 2006, dopo la nascita del suo secondo figlio, Moses, Gwyneth Paltrow si trovò con oltre 10kg extra: mentre lei era sempre stata in forma e attenta alla salute, non riusciva questa volta a perdere peso nonostante si affidasse agli stessi allenamenti che avevano funzionato su di lei in passato. Durante le riprese di Iron Man nel 2006 ha iniziato a lavorare con Tracy e ha perso diversi centimetri nei primi 10 giorni. Incredula, Gwyneth ha deciso che tutte le donne avrebbero dovuto avere accesso al metodo di Tracy e le due sono diventate socie in affari.

Cerchi abbigliamento sportivo per i tuoi allenamenti? Dai un’occhiata ai nuovi arrivi

Negli ultimi 14 anni il metodo di Tracy Anderson è cresciuto e si è evoluto, ma le premesse di base sono rimaste le stesse: Tracy continua a sviluppare migliaia di nuove routines per assicurarsi che nesuna cliente si ritrovi in un momento di stallo fisico.

Tracy ha aiutato numerose celebrità a trasformare i loro corpi inclusi: Gwyneth Paltrow, Jennifer Lopez, Kim Kardashian, Nicole Richie, Victoria Beckham, Sienna Miller, Robert Downey Jr, Sally Pressman, Michelle Rodriguez, Hilary Rhoda, Jenni Konner, and Abigail Breslin.

La bellezza del metodo di Tracy Anderson però, risiede nel fatto che persone da ogni parte del mondo possono avere accesso allo stesso tipo di allenamento con la stessa tempistica delle più grandi star di Hollywood, in uno degli studi di Tracy Anderson oppure semplicemente stando a casa.



Commenta su Facebook
Alessia Perusi

Alessia Perusi

Creativa, ambiziosa, aperta, divertente e allegra, cerco di guardare il mondo da un prospettiva positiva, con tanto rispetto verso chiunque e le singole personalità. Amo viaggiare, leggere libri noiosi, il fitness, la grafica, la natura la fotografia, le conversazioni davanti ad una pinta di birra, scoprire nuove cose, l’estate, il sole e moltissimo altro.
Alessia Perusi

Latest posts by Alessia Perusi (see all)