7 abitudini mattutine che le donne allenate non ammettono di avere

L’ora in cui si va a letto non è assolutamente negoziabile. Il sonno è una parte importantissima di chi si allena e chi si allena di mattina presto, non si barattano minuti preziosi di riposo.

Arrivano in palestra già pronte. L’abbigliamento sportivo oltre ad essere super cool, è anche molto confortevole e inoltre si risparmia tempo una volta arrivate in palestra

Saltano giù dal letto quando l’allarme suona. Non c’è tempo da perdere, appena l’allarme suona scattano fuori dal letto. Non c’è spazio per sentimentalismi verso il proprio cuscino: sanno quanto sia comodo e proprio per questo balzano fuori dal letto prima che se ne rendano conto.

Portano sempre dietro l’essenziale per il trucco. Abituate ad essere pronte in 5 minuti praticamente ogni giorno in spogliatoio, devono portare trucchi e quant’altro sempre dietro. La loro beauty routine infatti si riduce al minimo indispensabile.

Arrivano in ufficio con i capelli bagnati. A volte capita che gli asciugacapelli sono tutti occupati e non c’è molto tempo prima che debbano necessariamente essere in ufficio. Che siano le regine di pettinature post workout o meno, i capelli saranno sempre bagnati. Non è questione di pigrizia anzi è un simbolo d’onore.

Vogliono consumare tutto il cibo che hanno a disposizione a colazione. Potrebbero divorare letteralmente tutto il cibo che portano con se in una frazione di secondo dopo l’allenamento e volere ancora uno snack 20 minuti dopo. E’ una tortura dover lasciare qualcosa per l’ora del pranzo.

Si sentono Wonder Woman tutto il giorno. Beh dopo aver finito un allenamento particolarmente intenso, prima ancora che molte persone si sveglino per iniziare la giornata, le fa sentire come se potessero conquistare il mondo.


fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su