6 buone ragioni per mangiare carboidrati

I carboidrati sono trai i nutrienti essenziali per il nostro corpo. Il corpo infatti li elabora in glucosio che viene trasportato dal sangue attraverso il corpo e utilizzato come energia per fare tutto ciò che dobbiamo fare durante la giornata. Quindi a meno che il vostro medico curante non vi dia indicazione diverse, mangiare carboidrati deve essere parte integrante del vostro sano piano alimentare. Sfatiamo il mito per cui i carboidrati ti farebbero mettere grasso superfluo. Ovviamente, se mangiati in quantità eccessive possono favorire l’aumento di peso, ma del resto come qualsiasi altro alimento.

avena-con-mirtilli-e-noci

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i principali benefici nel mangiare carboidrati

I carboidrati supportano il buon umore. Supportano la produzione di serotonina. In uno studio condotto dal Archives of Internal Medicine, le persone ch hanno seguito una dieta povera in carboidrati, sono stati depressi, ansiosi e irritati in maniera maggiore rispetto a coloro che hanno seguito una dieta bassa in grassi e alta in carboidrati.

I carboidrati aiutano a prevenire l’aumento di peso. Come molte ricerche dimostrano mangiare fibre può supportare addirittura la perdita di peso in eccesso.

I carboidrati fanno bene al cuore. Le ricerche sugeriscono che aumentare l’intake di fibre solubili (come quelle presenti in banane e avena) di 5 10 grammi ogni giorno, può favorire l’abbassamento dei livelli di colesterolo “cattivo”. Le persone che inseriscono nel loro piano alimentare quinoa, riso integrale e così via presentano livelli più alti di colesterolo buono, tenendo bassi quelli di colesterolo cattivo.

I carboidrati ti aiutano a mantenerti in forma. Preferire alimenti integrali si traduce nella perdita di grasso in eccesso e grasso addominale secondo il Journal of Nutrition. In uno studio, adulti che hanno incluso nella loro giornata alimentare 3 porzioni di alimenti itnegrali, hanno totalizzato il 2.4% in meno di massa grassa in tutto il corpo e il 3.6% di grasso addominale, rispetto a coloro che ne hanno mangiato meno di 1/4 delle porzioni.

L’urv Punch Love crop top – clicca per acquistare

I carboidrati supportano la memoria. Dopo aver completamente eliminato i carboidrati, gli studi dimostrano che tendono ad esserci problematiche per quanto riguarda la memoria lavorativa e nell’orientamento.

I carboidrati ti aiutano a sbarazzarti del grasso in eccesso. Mangiare carboidrati a lento rilascio a colazione, come avena o cerali a base di fibra, 3 ore prima di allenarsi aiuta a bruciare grasso in eccesso più facilmente, secondo il Journal of Nutrition. Ecco perché: i carboidrati a “rilascio lento” non causano picchi di zuccheri nel sangue, cosa che succede ad esempio con i carboidrati raffinati. Nello specifico, i livelli di insulina non hanno un’impennata e tenerli bassi può aiutare a liberarsi del grasso in eccesso.


fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su