Ferma la perdita dei capelli se fai sport. Cosa fare e non fare

zenzero per la crescita dei capelli
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

Ferma la perdita dei capelli se fai sport. Cosa fare e non fare  – Mentre la calvizia maschile e femminile è in gran parte genetica, la perdita dei capelli è una questione che riguarda tutti noi da vicino, in particolare nei cambi di stagione ed indipendentemente dai geni. Chi fa sport e frequenta la palestra poi, si trova a dover affrontare il problema molto più da vicino, considerando la frequenza dei lavaggi, il sudore e la quantità di volte che ci si tocca i capelli e ci si aggiusta i capelli con forcine ed elastici. Qui trovi alcune dritte suggerite dai dermatologi, su come fermare la perdita dei capelli se fai sport.


NO: saltare la doccia

Mantenersi in forma (e mantenere attiva la circolazione) è probabilmente utile per i capelli. Ciò che gli esperti ci dicono è che il sudore in eccesso può effettivamente tappare i follicoli dei capelli, con la conseguente creazione di una risposta infiammatoria che potrebbe portare alla perdita dei capelli, dice Neil Sadick, M.D., professore di dermatologia clinica al Weill Cornell Medical College di New York City. Non è necessario però per fermare la sudorazione, saltare il momento doccia. Basta usare uno shampoo post allenamento con proprietà detergenti, come lo zinco piritione, acido salicilico e di zolfo. Ciò manterrà il follicolo pilifero pulito e sano.

SI: evitare i danni di cloro

Se vai in piscina prendi nota. “Il cloro può essere molto dannoso per i capelli”, dice Lynne Goldberg, M.D., direttore della Clinica dei capelli al Boston Medical Center. Questo è vero anche se si indossa una cuffia. Il cloro è una sostanza chimica in grado di modificare le proprietà fisiche dei tuoi capelli,  che rimuove gli oli naturali e rende i capelli più suscettibili alla rottura a partire dal cuoio capelluto. Per combattere i danni del cloro, lascia il balsamo sotto la tua cuffietta prima di immergerti in vasca e proseguire col tuo allenamento; agirà come uno scudo.

Post-nuotata, usa uno shampo color safe, delicato senza profumo. Sostanze chimiche come glicole polietilenico e solfato di sodio possono rompere i capelli. Profumi e altri colori artificiali possono anche irritare il cuoio capelluto e causare la perdita di capelli.


SI: trovare una pratica calmante

I capelli non sono immuni agli effetti collaterali fisici dell’ansia. Lo stress è un’importante fattore nella perdita dei capelli. Questo tipo di perdita dei capelli è chiamata telogen effluvium e può verificarsi anche dopo una dieta drastica o rigorosa, o allenamenti estremi. La risposta dell’organismo ha a che fare con l’interruzione delle fasi normali dei capelli. Il ciclo viene spostato da una fase di crescita normale ad una fase in cui il capello cade. Una soluzione efficace da considerare è la pratica di meditazione, mindfulness o yoga.

SI: alimentare le tue punte

Il ferro è molto importante per la crescita dei capelli. Bassi livelli di ferro predispongono alla perdita di capelli; gli studi suggeriscono che in particolare, gli sportivi e le donne sono a maggior rischio di carenze. Frutti di mare, fagioli,verdure a foglia verde scuro nell’alimentazione ti aiuteranno in questo.

La vitamina D anche è un componente importante per la crescita dei capelli, sono molte le ricerche che collegano la vitamina D alla creazione di nuovi follicoli piliferi. Un altro supplemento è la vitamina B – biotina, indicato per la crescita delle unghie, potrebbe rivelarsi utile anche per mantenere la salute dei capelli.


NO: usare oggetti che stringono troppo i capelli

Caschi, cuffie, cappelli, elastici, fasce troppo strette non fanno male ai capelli, ma tirarli troppo ed energicamente oltre che regolarmente in chignon troppo stretti o code di cavallo potrebbe essere dannoso. La perdita dei capelli, nella sua variante alopecia da trazione, è causata proprio da una tensione prolungata. La cosa migliore è sciogliere i capelli o allentare la presa. Eliminando gli elastici in gomma per legarli e usare tessuti più morbidi.