Gli ottimisti realisti sono più sani, energetici e vivono più a lungo

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

Essere ottimisti vi rende più sano sani, vi permette di recuperare più velocemente se non vi sentite particolarmente bene, vi aiuta ad avere un sistema immunitario più forte ed anche a vivere più a lungo. Questo semplicemente perchè gli ottimisti affrontano meglio le situazioni di stress.

A volte però, quando rimani bloccata nel traffico, o versi il caffè sulla tua camicetta preferita prima di un meeting, sembra quasi impossibile mantenere la calma, e gli esperti sostengono che il voler mantenere un’attitudine positiva a tutti i costi, non solo è chiaramente un atteggiamento non spontaneo, ma anche nocivo per la salute.

L’ottimismo, quello che porta a dei benefici, sarebbe il cosiddetto ottimismo con i piedi per terra. La cosa positiva è che solo il 20-30% della predisposizione è genetica, il resto deriva da esperienze di vita, il che vuol dire che puoi diventare un ottimista con i piedi per terra.

Per prima cosa identifica i tuoi obiettivi
Un modo per incanalare bene le tue energie da ottimista è quello di pianificare: sia le piccole cose come ad esempio un weekend fuori con amiche, che obiettivi a lungo termine ad esempio per gli amanti del fitness potrebbe essere impara a scalare una parete. Avere un obiettivo e produrre un’immagine mentale di te che lo raggiungi è sempre motivante.

Top e legging Gold – clicca per acquistare il must have di stagione

Elabora un piano B e un piano C che vada ugualmente bene
Si gli ottimisti sono tenaci, ma è anche vero che se è un obiettivo è chiaramente non raggiungibile, tagliano corto un maniera più rapida dei pessimisti. Visto che gli ottimisti si aspettano cose positive dal futuro, quando si rendono conto di rincorrere un obiettivo non realistico, identificano l’alternativa rapidamente e sono d’accordo nel perseguire la strada alternativa.

Cerca opportunità non scorciatoie
Invece di forzare la situazione e pensare addirittura che un ostacolo è una benedizione, prendilo semplicemente per quello che è, utilizzando un approccio positivo ma realistico pensando che eventualmente la situazione migliorerà: pensare ad esempio che la situazione alla fine volgerà a tuo favore, ti permetterà di mettere in campo molte più risorse anche se incontri degli ostacoli durante il tuo percorso.