Buddha Bowl: anatomia perfetta di un piatto più veggie

Le Buddha bowl sono più conosciute all’estero che in Italia, tuttavia rappresentano una validissima alternativa alle classiche insalate e un trucchetto piuttosto semplice da applicare, per tenere sempre a portata di mano cibo sano. Se siete quindi della scuola pranzi express, con la Buddha bowl cambierete opinione sul fatto di preparare pasti in anticipo e avere sempre del cibo healthy a portata di mano, nonché abbondanza di verdure.
Lee la blogger di the Fitfoodiefind.com ci descrive la composizione di una bowl perfetta, aggiungendo che ogni  bowl che si rispetti deve essere innanzitutto coloratissima, ricca di nutrienti e ricca di verdure. Chairamente non tutte devono essere uguali, assecondate pure il vostro gusto. Leggi anche: Super bowl avocado, fagioli e…

Buddha bowl: anatomia perfetta di un piatto più veggie

Grani
Proteine magre
  • Pollo
  • fagioli (ceci arrostiti)
  • Tofu
Verdure
  • Tutta la verdura possibile (grigliata, cruda, bollita)
Noci/semi/Condimento
  • noci e arachidi
  • Semi di girasole, semi di zucca
  • Condimento: a base di vinaigrette o a base di avocado
Ora che avete le basi per creare la vostra personalissima Buddha bowl lasciatevi ispirare dalle immagini che troverete scrollando verso il basso e non dimenticate di aggiungere sempre un tocco personale.
buddabowl3

The healthy Maven – Quinoa, cavolo riccio, zucca, germogli, semi di girasole, semi di canapa, bacche di goji, avocado

buddhabowl

Minimalist Baker – patate dolci, ceci arrostiti, cipolla rossa, kale, spinaci, salsa bianca

gimmesomeoven

Gimme Some Oven – Quinoa, broccoli, avocado, fagioli di soia, mandorle, cavolo riccio

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su