Tutti pazzi per le spezie: proprietà e benefici dello zenzero

Elisabetta Sartini

Elisabetta Sartini

Naturopata - PT - Fitness coach at LaFitness
Naturopata, Personal trainer, Fitness coach gestisce il blog LaFitness, in cui tratta temi relativi a salute, benessere e fitness declinati esclusivametne al femminile.
Elisabetta Sartini

La pianta di zenzero è originaria dell’Estremo Oriente, coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, appartiene alla famiglia del Cardamono. E’ una spezia e la si può trovare in commercio sia sotto forma di polvere che di radice.

Cosa contiene
  • acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi;
  • ricco di diversi sali minerali tra cui: manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco;
  • Vitamine del gruppo B;
  • Vitamina E



Proprietà e benefici dello zenzero

Questa spezia gode di tantissime proprietà curative. Usato tradizionalmente come digestivo e amaro-tonico; contro la nausea, in particolare è molto apprezzato in caso di nausee da gravidanze, mal d’auto e mal di mare. Stimolante del sistema immunitario, lo Zenzero è da millenni utilizzato dalle popolazioni asiatiche per combattere febbre e raffreddore.

Leggi anche: pelle più luminosa con la curcuma fai da te

Valido aiuto anche contro la tosse e il catarro. Grazie alle sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie inoltre, + di gran de aiuto anche in caso di infiammazioni alla gola (laringite, faringite, ecc.). Il mio consiglio (che utilizzo io stessa), è di mangiarlo a fettine appena si avverte il dolore o il bruciore alla gola. Anche se il sapore è molto intenso e può non risultare piacevole, resta un valido aiuto per i primi stadi.

Ho scoperto poi che lo Zenzero è un ottimo anticoagulante e come tale contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e, secondo alcuni studi, diminuisce la pressione sanguigna.

vasetto-di-zenzero

Leggi anche: Food trend, cucinare con la curcuma

Come consumarlo

Ora che lo conosciamo un po’ meglio, via libera a nuovi sapori e nuove abitudini salutari!Iniziamo a portarlo sulle nostre tavole in un contesto generale di salute. Utilizzalo in polvere per insaporire tutti i tuoi piatti preferiti, soprattutto quelli di pesce; utilizzalo grattugiato fresco nelle insalate (il mio uso preferito); Per preparare dolci utilizzandolo sia in polvere che grattugiato fresco.