7 segnali dai muscoli indolenziti che non dovresti ignorare

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

Se sentire i muscoli indolenziti soprattutto dopo un nuovo allenamento, particolarmente intenso, è naturale, un tipo di mentalità volta ad allenarsi nonostante tutto potrebbe rallentare i tuoi progressi. E’ importante allenarsi costantemente, ma è altrettanto importante dare il tempo ai muscoli di ripararsi tra un allenamento e l’altro.

7 segnali dai muscoli indolenziti

Ecco i 7 segnali dai muscoli indolenziti che non dovresti ignorare
  • Alzarsi dal letto è più difficile del solito. Amiamo tutti quella sensazione di indolenzimento del giorno dopo, ci fa sentire soddisfatti del nostro allenamento. Tuttavia se uscire dal letto diventa un’impresa ardua, così come lo sono stare seduta o in piedi dopo un giorno di allenamento dedicato alle gambe, probabilmente dovresti pensare di dare un po’ più di tempo ai tuoi muscoli di recuperare e magari eseguire uno stretching dinamico o usando un foam roller.
  • Fai fatica a salire le scale. Questo è un più classico segnale che il tuo corpo ti manda, chiedendoti più tempo dedicato al riposo. Magari puoi allenare altri muscoli, provare un allenamento di basso impatto, oppure puoi optare per una pedalata, nuotata o camminata tranquilla.
  • Hai bisogno di un antidolorifico prima di allenarti. E’ evidente che in questo tipo di situazione, devi cercare di essere onesta con te stessa e capire che se ne hai bisogno forse è il caso di dare più tempo ai muscoli per recuperare.
  • Se l’indolenzimento ai muscoli non passa con il movimento. Il tuo corpo potrebbe sentirsi rigido e indolenzito appena scesa dal letto, ma se la situazione non migliora dopo aver fatto una camminata, forse è il caso che abbandoni l’idea di andare in palestra per la giornata.

allenamento

  • Se ti senti ancora indolenzita nei giorni seguenti. L’indolenzimento ai muscoli non si verifica immediatamente, possono passare dalle 24 alle 48 ore prima che si verifichi. Ma se dopo 3-5 giorni ti senti ancora quella sensazione di indolenzimento, probabilmente sei in quella fase del troppo indolenzita per allenarti e in alcuni casi forse è opportuno vedere uno specialista.
  • Se senti un dolore lancinante in un punto specifico. Se il fatto di sentire un indolenzimento generale non deve essere motivo di preoccupazione, sentire invece un dolore lancinante, profondo o eccessiva fatica rispetto ad uno specifico gruppo muscolare, significa che il tuo corpo ti sta chiedendo di mettere in stand by l’allenamento per quel determinato gruppo di muscoli – potresti esserti fatta male.
  • Se la tua urina è scura e i muscoli sono gonfi. Devi assolutamente vedere un dottore. Potrebbe essere segno di una Rabdomiolisi che può “essere descritta come sindrome che comprende il guasto al muscolo striato, che causa la mioglobina ed altri proteine ed elettroliti intracellulari alla perdita nella circolazione” (source: news-medical.net). Può comportare inoltre problemi seri ai reni.

Source: fitnessmagazine.com