Ecco sfatati i miti sulle 5 diete più popolari di sempre

Chi di voi non ha mai provato una di delle 5 diete più popolari che si conoscono, alzi la mano! Come in tutto ciò che diventa estremamente popolare in poco tempo, anche queste diete nascondono dei risvolti non del tutti salutari, e per quanto non amiamo la parola “dieta”, in questo caso forse è opportuno utilizzarla per far passare un certo tipo di messaggio. O almeno quello che qui crediamo essere un messaggio positivo: ovvero che ogni dieta può causare danni gravissimi se portata all’estremo.

Lilybod Leggings Holly – clicca per acquistare

Ecco il punto della situazione pubblicato da Fitness Magazine.

La dieta del senza glutine

  • Il mito: è priva di carboidrati quindi perderò peso facilmente.
  • La verità: Un’alimentazione che elimina il glutine non è un piano alimentare privo di carboidrati e non dovrebbe essere utilizzata come strategia per perdere peso dice Tricia Thompson, RD, autore di The Gluten-Free Nutrition Guide. Questa tipologia di dieta è realizzata per i celiaci, intoleranti al glutine che è una proteina presente nel grano, segale, e prodotti a base di orzo. Ci sono numerose controindicazioni nell’eliminare il glutine
  • Alcuni suggerimenti: L’ideale sarebbe assumere dei carboidrati che siano sano come ad esempio prodotti integrali, fortificati con vitamina B per sentirti sazia più a lungo e ricchi di fibre.

La dieta senza latte

  • Il mito: Il latte si da ai bambini e molti adulti risultano essere allergici al latte in ogni caso.
  • La verità: Eliminando il latte si perde una buona dose di vitamina D e tutti i sui benefici.   
  • Alcuni suggerimenti: Suzanne Girard Eberle, RD, autore di  Endurance Sports Nutrition, ritiene che ci sia scarsa informazione sul latte. Ci sono molti adulti che eseguono autodiagnosi rispetto ad eventuali allergie al latte. La verità è che pochissimi adulti sono allergici. In ogni caso nel dubbio esegui delle analisi per verificare.

cavoli

La dieta vegetariana

  • Il mito: E’ la più sana in assoluto. Cosa potrebbe andar storto nel mangiare verdure?
  • La verità: A meno che integri minerali e vitamine, tagliare fuori un intero gruppo alimentare come la carne, potrebbe avere effetti negativi sul tuo sistema immunitario, dice Eberle. Questo perchè non riusciresti ad integrare una serie di nutrienti fondamentali come il ferro ad esempio, fondamentale per i tuoi livelli di energia e la produzione di enzimi per combattere infezioni. Inoltre la dieta vegetariana che non inlude prodotti derivati dal latte, o uova, non ti permette di assumere proteine importanti per riparare i microdanni subiti dai muscoli durante l’allenamento.
  • Alcuni suggerimenti: Cerca queen vegetali che sono maggiormente ricche di ferro: lenticchie, fagioli neri, tofu, e mixali con arance, kiwi, fragole, peperoni, pomodori ricchi di vitamina C che aiuta l’assorbimento di del ferro.

La dieta vegana

  • Il mito: è bassa in grassi saturi che si trovano nella carne, quindi più sana.
  • La verità: molte donne si approcciano alla dieta vegan per ridurre il rischio di malattie cardiache o condizioni croniche, o perchè sono contrarie al fatto di mangiare animali. Il che va bene, ad una condizione ovvero integrare vitamine, minerali, proteine e fibre. Il problema è che molti vegani, non assumono abbastanza vitamina B12 presente nella carne e grassi sani presente nel pesce.Gli Omega-3 inoltre aiutano a stabilizzare il morale e prevenire in alcuni casi la depressione. Inoltre una mancanza di vitamina può portare alla perdita di memoria e disorientamento come mostrano le ricerche.
  • Alcuni suggerimenti: Gli omega 3 sono presenti anche nei semi di lino, noci, tofu.

baguette

La dieta che elimina i carboidrati (slow carb)

  • Il mito: eliminare pasta e pane fa dimagrire.
  • La verità: Le diete senza carboidrati sono pesantissime per la digestione, perchè non includono abbastanza fibre, il che si traduce spesso in costipazioni. Inoltre i carboidrati sono necessari per mantenere buoni livelli di energia. Se smetti di mangiarli diventerai evidentemente più irritabile.
  • Alcuni suggerimenti: Mangia carboidrati buoni: avena, riso integrale e vegetali tra cui spinaci, broccoli, piselli, asparagi (ricchi di fibre).

Source: fitnessmagazine.com



Commenta su Facebook
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su