Meditazione per principianti: come iniziare a meditare

come iniziare a meditare

Meditazione per principianti: come iniziare a meditare – Non riesci a stare seduto da solo in una stanza tranquilla nel tentativo di evitare i tuoi pensieri? Niente panico. La meditazione è più facile di quanto si pensi ed i benefici sono molti. Pensa: più relax e meno stress, meno dolore cronico e calo del rischio di depressione. Qui, è spiegato da esperti del settore come puoi iniziare a meditare se non lo hai mai fatto prima, in modo da poter trarre qualche vantaggio al più presto da questa pratica, senza troppi intoppi.

meditazione per principianti

meditazione per principianti

Il luogo

Non c’è un posto sbagliato per meditare, ma la scelta di un luogo tranquillo potrebbe renderla più facile. “La tua mente inventerà già abbastanza distrazioni da sola, quindi non c’è bisogno di sedersi in un posto dove ce ne sono di ulteriori.

La luce

Se sei inclini a sonnolenza, prova a meditare in un luogo con sufficiente luce naturale così da non addormentarti.  Qualunque cosa senti sia migliore per te è quella che dovresti provare – spiega MaryBeth Skoch, MA, integrativa salute comportamentale Terapeuta in VeraVia, un nuovo luogo di cura e benessere a San Diego. Ma spesso, l’oscuramento le luci e l’aggiunta di luci soffuse o candele possono essere invitanti. Regolando i segnali nel proprio ambiente, poni le basi per la tua mente a ‘lasciar andare’.

Controlla la postura

È possibile posizionare il corpo per la meditazione in una vasta quantità di modi: sdraiati, in ginocchio… ma quello che è importante, è stare tranquillo e comodo per tutta la duratat dell’attività. Usa una postura del corpo che ti faccia sentire a tuo agio, fai attenzione a non stringere i pugni o la mandibola, e disincrocia le gambe e le braccia quando si è seduti o sdraiati. Sentiti libero di regolare il corpo, se è necessario.

iniziare a meditare

iniziare a meditare

Essere coerenti

Di solito, le persone trovano la meditazione più utile se la fanno nelle prime ore del mattino o prima di coricarsi. Questo permette di impostare la giornata su un mood rilassante o per scrollarsi lo stress da essa.  Anche se poi tutto questo è sempre molto soggettivo, e ci sono alcune persone che riescono a decomprimere e riorientare i compiti, ad esempio, verso mezzogiorno, quando si trovano in un momento di maggiore consapevolezza. Esplora quindi i tuoi bisogni e scopri quello che è più naturale per te. Questo sarà importante per mantenere la coerenza e continuità. Una volta che hai trovato un momento che funziona meglio per la tua vita, organizzati e allenati su quello. Ricorda, la meditazione è come lo sviluppo di un muscolo; i risultati richiedono tempo, quindi sii paziente con te stesso.

Accetta (non combattere) i tuoi pensieri

Evitare pensieri stressanti, di solito, è la preoccupazione principale di un principiante. Hai bisogno di capire che è compito della mente pensare, e accettare che la tua mente possa vagare. Non si può smettere di pensare, ma è possibile reindirizzare la tua attenzione. Osservate i tuoi pensieri e sentimenti senza giudicarli, e sarai capace di districartri meglio anche in mezzo a fattori di stress cui andiamo incontro tutti i giorni.

come dove e quando iniziare a meditare se sei principiante

come dove e quando iniziare a meditare se sei principiante

Concentrati sul respiro

Focalizzati su una sensazione del corpo, come il tuo respiro che entra dentro ed esce fuori il naso, o che sale e scende nella pancia. Quando i pensieri stressanti vengono alla mente, non ti preoccupare. Semplicemente rifocalizza l’attenzione sul tuo corpo – ancora e ancora e ancora. Non perderti d’animo e non ti avvilire se non riesci a farlo subito, ma riprova ancora e ancora e ancora. Ma se ti aiuta, puoi anche pensare al tuo respiro come punto centrale della meditazione, usalo cioè come un’ancora per la tua attenzione. Abbracciare la meditazione come un modo per acquisire familiarità su come funziona la mente. Nonostante siamo con noi stessi per tutto il giorno, passiamo molto poco tempo a conoscere i nostri pensieri e sentimenti. Ricorda che questo è il tuo tempo.

Inizia dal piccolo

Non più di tre o cinque minuti è sufficiente. Medita per un breve lasso di tempo, ogni giorno. Fa che questo momento diventi una tua abitudine, e aumenta a mano a mano il tempo quando sei pronto, a 15, 20, 30 minuti.

Source: fitnessmagazine.

 

fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su