Come evitare la ritenzione idrica?

ritenzione idrica
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

Come evitare la ritenzione idrica che può causare anche la celluliteKayla Itsines, trainer nonché tra le nostre fitspo preferite,  ci dà  alcuni semplici modi per aiutare a combattere la ritenzione idrica in eccesso oltre che parlarci di alcuni tipi di stili di vita che potrebbero causarla.

Cosa significa veramente ritenzione idrica?

All’inizio di un nuovo programma di esercizi o un cambio nel modo di mangiare può essere difficile determinare quale ‘tipo’ di peso stai perdendo o mettendo. Molte donne si sentono frustrate per il peso che oscilla spesso e non ne riescono a capire la causa. L’eccesso di peso di acqua (o ritenzione idrica) è qualcosa che può interessare tutte noi e ci sono alcune cose che possiamo fare in proposito. Il primo passo è proprio la comprensione. La ritenzione idrica è quando i fluidi corporei (soprattutto acqua) iniziano a costruire nei tessuti del nostro corpo. A volte questo può solo influenzare particolari aree del nostro corpo, nei casi più importanti tutto il nostro corpo. I sintomi comuni di ritenzione idrica sono: gonfiore (soprattutto alle mani e ai piedi, caviglie e gambe) e inspiegabili anomalie nel peso in un breve arco di tempo o rigidità nella zona interessata.

 

Vigg Leggings – clicca per vedere i dettagli

Quali sono le principali cause di ritenzione idrica?

Sono diversi i motivi per cui il corpo trattiene l’acqua in eccesso. Mentre alcune di queste cause possono facilmente essere trattati, ci sono alcune cause che sono molto più gravi. Quindi, se sei una di queste ultime persone,  è utile che parli con il medico per trovare ciò che potrebbe causarla. Qui discutiamo di alcuni fattori di stile di vita che potrebbero causare ritenzione idrica e alcuni semplici modi per contribuire a combatterli.

1. Stare seduti o in piedi per lunghi periodi : mai sentito la parola  gravità? Come sappiamo, la gravità è la forza che ci tira in sostanza verso la terra. Quando siamo in piedi o seduti per lunghi periodi di tempo, la gravità porta l’acqua ad accumularsi nelle gambe e nei piedi, e questo causa i gonfiori.

Ti potrebbe interessare leggere: Amnesia del gluteo : passi troppo tempo seduta!

Se sei una persona che sta per ore e ore, allora può essere una buona idea muoversi il più possibile durante il giorno. Questo è perché il movimento può aiutare a migliorare la circolazione, che contribuisce a ridurre il peso dell’acqua e il gonfiore. Quindi, se hai un lavoro d’ufficio, vi consiglio di andare a fare una passeggiata veloce ogni 30-45 minuti, sia che si tratti di andare a bere un sorso d’acqua, andare in bagno o andare, o allungarti alla scrivania di un collega.  Che si tratti della pausa pranzo o alla fine della giornata, un altro modo per contribuire a ridurre la ritenzione idrica è quello di sollevare le gambe per un massimo di 30 minuti.