Sole, mare e doppie punte: 9 oli naturali per capelli da usare ora!

oli naturali per capelli da usare ora
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

Hai capelli crespi e spenti o grassi ma con punte secchissime? I tuoi capelli sono rovinati, li hai iper trattati e ora sono indomabili? Andando incontro alle vacanze, sole e salsedine amplificheranno queste condizioni e sarà importante scegliere un olio che darà ai capelli idratazione, nutrimento e nuova vita. Qualunque siano le esigenze di cura dei tuoi capelli, ci sono 9 oli naturali per capelli da usare ora! Ti aiutiamo a scegliere il più indicato per i tuoi bisogni.
Non essere scettica se hai i capelli grassi, le tue lunghezze hanno bisogno di olio, basta non applicarlo sulle radici.

Gli oli per capelli sono i favoriti dai professionisti di bellezza in tutto il mondo, e per una buona ragione. Sono ricchi di acidi grassi essenziali e collaborano alla riparazione delle doppie punte, non temono l’umidità, e districano i capelli. Qui, condividiamo con te i migliori oli naturali.
Come usarli: ci sono diversi modi in cui puoi includerli nella tua routine di bellezza. È possibile utilizzare prodotti che che contengono oli diversi, o puoi usarli puri. Li applichi su capelli bagnati o asciutti per lo styling, o li utilizzi (se i capelli sono davvero danneggiati o secchi), come trattamento di condizionamento profondo, lasciando l’olio dai 45 minuti-1 ora.

1. Olio di cocco: un prodotto arricchito con olio di cocco e ingredienti bio o direttamente una maschera all’olio di cocco puro rafforza e idrata i capelli. È ciò che non ti può mancare in valigia quest’estate (a parte i mille mila costumi e vestiti colorati) perché oltre ad essere estremamente leggero, è il migliore da usare per doppie punte e capelli crespi, dopo il colore-trattamenti o dopo una giornata di sole e salsedine. Se i tuoi capelli sono molto sottili, l’olio di cocco promuoverà la crescita cellulare e non andrà a essere troppo pesante.

2. Olio di Marula: è ricco di antiossidanti e acidi grassi, ha un potere ricostruttivo molto elevato e permette di ridare un aspetto sano e vitale ai tuoi capelli. Ideale da applicare sulle punte molto secche e sui capelli tinti.  L’olio di Marula ha una composizione vicina agli oli naturali prodotti dal corpo, è ricco di vitamine C ed E e sigilla la cuticola per bloccare l’umidità, prevenire le doppie punte e rendere i capelli luminosi e senza effetto “bruciato”.

Personas-que-aman-la-playa-son-más-felices-10

3. Olio dell’albero del tè: la sua funzione principale è quella di essere un olio da massaggio rilassante e anti-batterico per il cuoio capelluto. Quindi applicato sui capelli li pulisce e fornisce sollievo e distensione. Se stai soffrendo di uno squilibrio chimico sul cuoio capelluto, le proprietà antifungine ed antibatteriche dell’olio non solo ti sbarazzeranno dall’eccesso di oli , ma anche dalle cellule morte della pelle che possono causare la forfora. In più, favorisce la crescita dei capelli.