6 lezioni sul fitness che abbiamo imparato da Star Wars

Non tutti sanno che Star Wars non solo è uno dei film di più grande successo di tutti i tempi, ma anche una grande fonte di ispirazione, motivazione e lezioni sul fitness. E con Star Wars: The Force Awakens ,i trucchi Jedi per rimanere in forma non sono che aumentati.

Ecco le lezioni sul fitness che abbiamo scoperto

Allenati ogni giorno anche se le circostanze non sono ideali.

Luke e Yoda

Luke e Yoda

E’ facile allenarsi all’aria aperta con il sole. Proprio come chiunque può affinare le proprie skill nell’uso della spada laser con l’aiuto di un remoto di addestramento Marksman-H sul generatore gravitazionale artificiale assistito Millennium Falcon, giusto? Ma tutti sappiamo che Luke non ha compiuto il salto di qualità finché non è entrato in scena Yoda,  allenandosi nella palude di Dagobah, circondato da creature inquietanti, insultato da un trainer dalla grammatica discutibile. Paragonato a questo, le lezioni di spinning non ti sembrano più così malvagie dopo tutto.

Fai si che l’allenamento diventi parte integrante della tua giornata

Chewbaca

Chewbaca

E’ difficile organizzare ogni minuto della nostra giornata. Ma se c’è qualcuno che padroneggia l’arte del sovrapporre esercizio e obblighi, quello è Chewbacca, che ha mantenuto la sua figura da wookie portando in giro un C3PO in uno zaino mentre si cimentava ad eliminare storm troopers. Si fa quel che si può.

Capisci quando è il momento di riposarti e recuperare

Han Solo

Han Solo

Una delle cose più difficili del portare avanti uno stile di vita sano è sapere quando andarci piano e lasciare che il tuo corpo recuperi dopo un workout piuttosto intenso. Ecco perchè dopo aver schivato innumerevoli Caccia stellari TIE, aiutando Luke a rendere inoffensiva la Morte Nera, nascondendo Jabba the Hutt e Boba Fett, inoltrandosi nel pianeta ghiacciato di Hoth e dormendo nel ventre di lana di un Tauntaun, Han Solo si prende una pausa nella carbonite, l’ultimo bagno ghiacciato. Senza un piano di recupero come quello, di sicuro non sarebbe riuscito ad arrivare vivo per l’ultimo film.

Non prenderti troppo sul serio

Jar Jar Banks

Jar Jar Banks

Di sicuro La Minaccia Fantasma è stato un abominio, ma come il simpatico Jar Jar Banks ci ha insegnato…. lasciamo perdere era il peggiore.

Modifica il tuo allenamento per essere in from a e mantenerti atletica.

Principessa Leia

Principessa Leia

E’ facile cadere in una routine, e fare lo stesso tipo di workout ogni giorno. Tipo il runner che magari corre per km senza aver fatto mai un allenamento di rinforzamento muscolare, o il fanatico della sala pesi che ormai ha completamente perso l’abitudine all’allungamento. O puoi fare come la principessa Leia, l’originale  guerriera Ninja Alderaan. Dondola sul ponte della Morte Nera, combatte contro infinite storm troopers. Ha finito per salvarsi la vita essendo agile e veloce abbastanza da strangolare Jabba the Hutt con una catena.

Non è mai troppo tardi per ribaltare la situazione.

Darth Vader

Darth Vader

E’ facile, soprattutto quando si è in vacanza, lasciarsi andare con qualche aperitivo di troppo. E a volte questi scivoloni possono radicarsi nelle nostre abitudini quotidiane e modificare completamente il nostro stile di vita. Con questa considerazione vogliamo portarti a riflettere sull’intero significato di Star Wars, la seduzione del Lato Oscuro che Luke rifiuta, mentre Anakin (Darth Vader) accoglie. Ma come il padre di Luke ci ha insegnato ne Il Ritorno dello Jedi, se nel passato hai scelto una strada sbagliata, beh non pensare di dover seguire lo stesso percorso per sempre. E’ sempre possibile tornare indietro e dirigersi verso la luce. Di sicuro Darth Vader era un cyborg, dalla corazza blu mezza bruciacchiata morto immediatamente dopo aver abbandonato il lato oscuro, tuttavia anche da morto il suo fantasma aveva ancora il suo perché.   

Source: Furthermore.com

Commenta su Facebook
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su