Amnesia del gluteo : passi troppo tempo seduta!

,

Se spendi ore alla scrivania o bloccata nel traffico, potresti essere affetta da ciò che viene definita l’ amnesia del gluteo. Sembra uno scherzo ma non lo è. Sebbene sia esagerato definirla una sindrome, è pur sempre un serio problema posturale che molte persone ignorano.

Vigg Leggings – Click to shop

Le ragioni per cui l’amnesia del gluteo si presenta sono le seguenti: quando sei seduta per lunghi periodi, i tuoi muscoli lentamente si adattano a quel tipo di postura lasciando i muscoli flessori della gamba contratti e quelli dei glutei allungati. In questa maniera i muscoli intorno alla colonna vertebrale e i fianchi compensano il mancato lavoro dei glutei. In breve i muscoli del gluteo si adatteranno semplicemente al fatto di non lavorare propriamente. Ciò che accade durante il tuo workout, è che il tuo corpo è così abituato a compensare il mancato lavoro, che i muscoli compromessi praticamente daranno forfait; è passato del tempo da quando sono stati attivati, che hanno dimenticato come lavorare in maniera appropriata, da qui il termine amnesia. Con il tempo il tuo workout potrebbe evidenziare ancora di più questa mancanza di equilibrio, enfatizzando il problema, il che ti impedirà anche di vedere risultati.

Workout per glutei – Img credits leanitup

Amnesia del gluteo fai un piccolo test

Ecco di seguito un piccolo test che puoi fare per capire se l’argomento ti riguarda: sdraiati a pancia all’aria con la pianta dei piedi sul pavimento. lentamente pota i fianchi verso l’alto e mantieni la posizione per 5 secondi. Quali sono i muscoli che senti lavorare di più? Se sono i polpacci o la tua schiena è in sofferenza, è molto probabile tu possa essere avere l’amnesia da gluteo. Come già detto, l’amnesia del gluteo ha effetti anche sulla tua postura: se sei un soggetto con lordosi, quest’ultima potrebbe essere accentuata dal mancato esercizio dei glutei (e dei muscoli addominali)  non in grado di sostenere propriamente la colonna vertebrale in posizione neutra.

Glute bridge – Img credits fitnessrestored

Come dare una scossa ai tuoi muscoli

    1. Utilizza un foam roller per i muscoli flessori della gamba per rilasciare tutta la tensione dei muscoli contratti.
    2. Prepara i muscoli nel pre workout. Attivali prima di iniziare un allenamento più intensivo :
    3. Fai attenzione alla respirazione butta fuori l’aria nel momento in cui l’esercizio si fa più impegnativo in questa maniera verranno utilizzati i muscoli appropriati e nel lungo periodo potrai vedere i risultati del duro allenamento.
    4. Lentamente imparerai a sentire quando il gluteo viene attivato durante l’esercizio e aumentando la consapevolezza migliorerai anche la forma e l’esecuzione dell’esercizio.

Source: Shape


Commenta su Facebook
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su