Blake Lively workout, cibo e trucchi di bellezza

Bellissima come sempre, Blake Lively sul red carpet del Festival di Cannes – per Café Society, film in cui recita diretta da Woody Allen. Ci conquista ancora una volta con il suo look “baciata dal sole“, con i capelli biondi che tutte vorremo, così naturali e sani; Blake elegante e mai eccessiva, vestita in Atelier Versace, ha mostrato le prime rotondità della sua seconda gravidanza. Raggiante.

Fatti ispirare dalla sua alimentazione e dalla routine di allenamento.

Blake Lively in Juan Carlos Obando al Festival di Cannes 2016

Blake Lively in Juan Carlos Obando al Festival di Cannes 2016

Blake Lively Workout:

sebbene prima della gravidanza si dichiarasse molto rilassata rispetto il cibo e raccontasse quanto fosse semplice per lei restare in forma senza grandi privazioni o sacrifici (grazie alla sua giovane età e al suo metabolismo.), dopo il primo figlio e prima di quest’ultimo in arrivo, ha iniziato a fare qualche cambiamento alla sua beauty care.

L’attrice ha intensificato il suo regime di workout notevolmente. Allenata da Don Saladino (celebrity trainer anche di Scarlett Johanson) è passata da 2 sessioni a 5/6 sessioni la settimana di allenamento: svolge esercizi per la parte superiore del corpo il lunedi, per la parte inferiore del corpo martedì, il mercoledì si dedica a qualche vasca in piscina, il giovedi riprende la parte superiore e il venerdì inferiore. Di sabato si concentra su braccia e spalle.

La filosofia di fitness del personal trainer di Blake Lively:

l’idea è di svegliarsi giorno dopo giorno e sentirsi bene. Se è possibile ottimizzare ogni allenamento, si vedranno maggiori risultati sul lungo periodo. Non si tratta di lavorare di più giorni, si tratta di lavorare intelligentemente.

Se sei nuovo in palestra, vai piano, ascolta i tuoi limi all’inizio e datti tempo. Un po’di dolore non ti ucciderà… ma se sei alle prime armi allenati per non più di 30 minuti. Programma di intensificare gli allenamenti con una certa regolarità ed imparare ad onorare questo impegno che ti sei data.

Organizza il tempo di palestra sulle tue ore migliori: spesso sentiamo dire che lavorare la mattina è meglio, questo non è necessariamente vero se sei un gufo notturno. Ascolta il tuo orologio naturale.

La palestra non è l’unico posto in cui puoi essere attiva: staccati dalla scrivania in intervalli di 30 minuti, avendo cura di fare una pausa e fare un po’ di stretching per gambe e piedi.

176

Blake Lively in Atelier Versace

Mangiare. Poi mangia di nuovo: alcune riviste femminili generano nelle donne una sorta di fissazione per le diete rigide che riducono drasticamente le calorie. Questa non  l’approccio corretto, e anche noi di Fit in Hub aboliamo categoricamente la parola dieta che ci fa solo venire i brividi. Sposiamo più una filosofia in cui sono contano i principi nutritivi nel tuo stile di fitness. Fai pasti più piccolo ma più spesso,  in modo da non sentire fame o frustrazione.

Quando ti abbuffi, il corpo non può digerire tutto ciò di cui ti stai alimentando ed il tuo metabolismo va in crash.

I carboidrati non vanno demonizzati, dopo un allenamento ad esempio è consigliata una porzione di riso bianco e un  frullato di proteine. Il riso aumenta lo zucchero nel sangue e ti impedisce di essere cotta dopo qualche ora.

Usa le proteine in polvere aggiungendole ai tuoi frullati e non saltare mai la colazione o il pranzo in una giornata impegnativa. Le proteine in polvere NON sono un pasto.

Il frullato detox:  se non sei una fan delle verdure, assorbisci la tua dose in un modo più dolce. Le verdure nella loro forma più pura sono rinfrescanti e puliscono il palato, mentre le dolci note dei frutti e della menta fanno di questo smoothie un mix inebriante.

Frullato detox di Blake Lively

Frullato detox di Blake Lively

Ingredienti:
1 tazza di cavolo
2 foglie di bietola
1/2 tazza di prezzemolo
1/2 piccolo barbabietola
1/2 tazza di ananas
2 mele verdi (o rosse per il sapore più dolce )
1 rametto di menta fresca
1/2 limone, pelato

Indicazioni:
Unisci tutti gli ingredienti in un frullatore!

 

 

Entra in sintonia con il tuo corpo, sia in cucina e la camera da letto: Spesso torni a casa stanca e vorresti divorare qualsiasi cosa ti capiti a tiro, per evitare il binge-eating, pianifica la cena nutriente dal mattino o dal giorno prima.

Un altro aspetto cruciale è notare quanto importanti sono i fattori esterni nella tua vita, come lo stress o la privazione del sonno. Il corpo di ognuna di noi è diverso, concediti un programma di recupero sulle tue esigenze, prendi un giorno in più di riposo se non ti senti al top delle tue forze.

Fai piani concreti per il successo fitness: se i muscoli sono affaticati, sciogli le tensioni con saune, massaggi e bagni freddi anche con rimedi fatti in casa. Prenditi 10 minuti della tua giornata per rilassarti o meditare. Tutte amiamo l’happy hour, ma regolati su cosa stai per bere.

Blake Lively in Atelier Versace al Festival di Cannes 2016

Blake Lively in Atelier Versace al Festival di Cannes 2016

Questo slideshow richiede JavaScript.

Source: harpersbazaarshape Image source: honeypielivingetc

Commenta su Facebook
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su