Post workout snack: suggerimenti dai trainer

,
fitinhub
Seguici su

fitinhub

Squad - Fit In Hub at Fit In Hub
Portatrice sana di info su Fitness, Activewear, Ricette Alternative e Beauty
fitinhub
Seguici su

Dopo l’allenamento il corpo è infiammato e invaso dall’acido lattico. Molte persone ingeriscono proteine subito dopo il workout, ma visto che molte proteine contengono acidi bisognerebbe ricaricare il proprio corpo con cibi alcalinici e antinfiammatori. Oltre alle mandorle e allo yogurt greco, ecco altre 5 ricette da provare.

 

curcuma

 

Smoothie alla curcuma: Mangiare uva o altra tipologia di cibi alcalininci e affiancarli a cibi antiinfiammatori come la curcuma può essere una buona opzione. Puoi farne uno smoothie con banane e frutti di bosco, aggiungere della curcuma acqua e agave, e aggiungere un cibo altamente proteico 30 minuti più tardi.
semi di girasole
Datteri e burro di semi di girasole: i datteri sono ricchi di potassio che è fantastico per rivitalizzare il corpo subito dopo l’allenamento e aiutano anche ad liberarsi di eccesso d’acqua. Il burro di semi di girasole è un ottimo cibo vegetale che fornisce proteine. Difficile da trovare in Italia, potete tranquillamente provvedere a farlo in casa, basta un frullatore. Potete persino tostare i semi in padella e successivamente e frullarli finché non rilasciano l’olio, formando una crema. Il tutto puà richiedere dagli 8 ai 10 minuti, a seconda della potenza del frullatore.
mela tagliata
Mele e burro di mandorle: Questo snack è ricco di nutrienti e proteine, oltre ad essere semplicissimo da preparare, è croccante e gustoso, ideale per recuperare energia e supportare i muscoli.
frullato di banana
Smoothie alla banana e burro di arachidi: Per preparare questo potente snack post-workout basta frullare latte di mandorle, banane, cannella, e burro di arachidi. E’ ricco in proteine e ti farà sentire carica e piena di energie grazie alla cannella che regola gli zuccheri nel sangue. Puoi aggiungere gli spinaci per avere un maggiore apporto di minerali.